GameStop recensioni

104 recensioni corrispondenti alla ricerca
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Ambiente di lavoro stimolante e accogliente
Commesso addetto alle vendite (Ex dipendente) –  Chieti, Abruzzo8 febbraio 2018
Ho avuto il piacere di lavorare con un team fantastico. Hanno avuto la pazienza di insegnarmi tante cose in breve tempo. Una grande famiglia. Spero di poter tornare presto a lavorare con loro.
Questa recensione è stata utile? 1NoSegnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Ambiente di lavoro flessibile
Addetto alle Vendite (Ex dipendente) –  Rimini, Emilia-Romagna24 gennaio 2018
Ho maturto ulteriori competenze di dialogo grazi alla mansione ricoperta di addetto alle vendite.
Questa recensione è stata utile? 2No 1Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Da evitare
responsabile punto vendita (Ex dipendente) –  Maida, Calabria20 gennaio 2018
Purtroppo una realtà che è peggiorata di anno in anno, dal 2007 fino al 2014 una delle migliore aziende, ambiente stimolante si lavorava divertendosi e si guadagnava.
Poi l'inserimento dei KPI e di persone incompetenti hanno sancito la rovina di questa azienda, creando malumore, spingendo gli Area Manager a fare pressioni sui dipendenti per ottenere in modo fasullo i numeri.
Se potete da evitare , anche se la passione vi spinge verso di loro
Aspetti positivi
Gli anni passati
Aspetti negativi
tutti
Questa recensione è stata utile? 11No 1Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Buono
Addetto alle vendite/magazziniere (Ex dipendente) –  Pontedera, Toscana19 gennaio 2018
Mi ci sono trovato benissimo sia con lo staff, che come posto di lavoro, peccato però che ti prendano solo per i periodi natalizi 3 mesi e ti mamdano a casa e non ti chiamano piu poca possibilità di carriera
Aspetti positivi
Ambiente
Aspetti negativi
Poche possibilitá di entrare sotto di loro
Questa recensione è stata utile? 2No 1Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Ambiente con pochi pro e molti contro
Commesso (Ex dipendente) –  Emilia-Romagna18 gennaio 2018
Con le stesse ore ci sono sempre più cose da fare, contemporaneamente devi stare in cassa e fare dei dati soddisfacenti nelle vendite che con il tempo crescono sempre di più mettendoti sotto pressione in modo permanente questo costringe ad essere poco trasparenti con i clienti per fargli acquistare garanzie tessere e altro anche quando non necessarie. Ti ritrovi a "regalare" ore di lavoro in quanto se te vai a fine turno quando c'è da fare e cioè quasi sempre, lo Store manager di turno ti perseguita, insomma da fuori può sembrare un lavoro come un altro ma avendone provati altri posso dire che non è così, da anni poi c'è un frequente ricambio di dipendenti, è molto difficile essere confermati a tempo indeterminato sia che sei bravo o no.
Aspetti positivi
Rapporto con i colleghi
Aspetti negativi
Stressante, poco gratificante, disponibilità 7 giorni su 7, mancanza di rispetto delle ore di lavoro, poca considerazione del singolo individuo.....
Questa recensione è stata utile? 7No 1Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
ambiente lavorativo stimolante
addetto alle vendite (Ex dipendente) –  Roma, Lazio17 gennaio 2018
giornata lavorativa con orario variabile in base ai turni stabiliti, nonostante il periodo caldo del mese di dicembre, l'ottima collaborazione tra colleghi permette di evitare il panico di fronte a un negozio pieno di clienti.
Questa recensione è stata utile? 4No 3Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
ambiente lavorativo stimolante
Store Manager (Dipendente attuale) –  Firenze, Toscana9 gennaio 2018
ho impatato molte cose negli anni

a lavorare in team a gestire un pv e i piani marketing
Aspetti positivi
menager conference
Questa recensione è stata utile? 3No 4Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Stimolante e ambiente molto alla mano
Commesso addetto alle vendite (Ex dipendente) –  Roma, Lazio1 dicembre 2017
Peccato per i tipi di contratto che propone.. sono molto poco vantaggiosi e tendono a sfruttare molto la persona che accetta
Aspetti positivi
Buon rapporto con la clientela
Aspetti negativi
Pausa pranzo assente
Questa recensione è stata utile? 8No 2Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
ambiente lavorativo frenetico
Commesso Assistant Manager (Ex dipendente) –  Torino, Piemonte29 novembre 2017
in un giornata tipica le mansioni erano le seguenti:
-accoglienza, servizio e cassa alla clientela
-lettura mail con aggiornamenti di offerte ed eventuali indicazioni per nuove procedure
-controllo dell'andatura finanziaria del p.v tramite programmi dedicati, con dettaglio di ogni categoria articolo, con successivo calcolo delle percentuali raggiunte e strategia necessaria per mantenere gli obiettivi raggiunti o raggiungere gli obiettivi mancati
-creazione al computer di colli con merce da spedire (5 gg a settimana)
-ricezione, spunta manuale e sistemazione della merce ricevuta (5 gg a settimana)
-inventario di alcuni prodotti, i più costosi, circa ogni 2 gg
-allestimento marketing dell'intero negozio (pareti, soffitto, vetrine), circa una volta a settimana.
-formazione e assistenza ai nuovi tirocinanti (durata contratto 6 mesi)
-aggiustamenti inventariali
-ordini dei prodotti utili sia di pulizia che di cancelleria
-cambio etichette per le variazioni di prezzo quotidiane
-pulizia e riassetto del negozio ogni sera in chiusura

in questa esperienza ho imparato a gestire quasi interamente un negozio, a relazionarmi con ogni tipo di persona.
ho imparato a capire ed ascoltare il cliente, creare un feeling ed un rapporto di fiducia.
avendo avuto obiettivi commerciali molto alti posso dire di aver imparato a gestire una vendita con una buona padronanza.
ho imparato ad essere molto veloce in cassa, questo grazie ai numerosi periodi di alto fatturato, come il natale o periodi di saldi.

ciò che più ho trovato pensante è l'essere quasi sempre in turno da solo, c'erano
  altro... sempre troppe cose da fare e troppa gente da seguire e il non avere un collega ad affiancarti rendeva pesante ogni mansione.

per quanto riguarda il lato piacevole del mio lavoro penso di poter parlare solo ed esclusivamente di alcune belle persone incontrate durante la mia carriera, grazie a loro, al loro sostegno e impegno lavorativo, ho potuto dare sempre, anche nei momenti di maggior stress, il 100% di me stessa.
  meno
Aspetti positivi
10% su alcuni prodotti venduti, 13esima, 14esima
Aspetti negativi
copertura oraria quasi inesistente di conseguenza rare pause caffè, bagno, sigaretta
Questa recensione è stata utile? 7NoSegnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
ambiente lavorativo stimolante
Addetta alle vendite e Promoter Wind (Ex dipendente) –  Varese, Lombardia29 novembre 2017
Lavorando da GameStop impari a sopportare situazioni di forte pressione, soprattutto nei momenti di rush.
La parte più difficile di questo lavoro è l'approccio col cliente perché in questo campo si ha a che fare con per lo più giovani.
La parte piacevole invece riguarda l'essere dentro il mondo dei videogiochi quindi è come se si tornasse bambini.
Aspetti positivi
libertà nella gestione
Aspetti negativi
nessuna pausa caffè
Questa recensione è stata utile? 3No 3Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Ambiente di lavoro stimolante
impiego Commesso- Aiuto Store manager (Ex dipendente) –  Erbusco, Lombardia29 novembre 2017
Ambiente di lavoro a contatto diretto con il cliente e con molte persone. lavoro stimolante che necessita di costante aggiornamento e studio ( offerte, gestione del negozio ecc...)
Questa recensione è stata utile? 2No 3Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Ambiente lavorativo poco stimolante e caotico.
Addetto vendita (Ex dipendente) –  Torino Centro, Piemonte20 novembre 2017
Bisognerebbe formare meglio è in maniera più tecnica, gli store manager e gli area manager. Formati in maniera superficiale e nella maggior parte dei casi troppo giovani e con esperienze lavorative minime.
Aspetti positivi
Pochi
Aspetti negativi
No buoni pasto, no straordinari, no pausa, no premi produzione.
Questa recensione è stata utile? 2No 4Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
ambiente giovane stimolante
Addetto vendita (Ex dipendente) –  Milano, Lombardia17 novembre 2017
Le mie mansioni nel negozio erano aprire o chiudere il negozio (dipendeva dall'orario)
Allestire il negozio e la vetrina
Addetta alla cassa
Ho inoltre organizzato il magazzino del negozio con spedizione e ricezione pacchi. Nell'esperienza ho imparato a lavorare in team, a organizzare il lavoro e a prendermi cura dei clienti.
La parte più faticosa è puramente fisica (stare in piedi tutto il giorno)
La parte più piacevole aver a che fare con la gente in un ambiente giovane e stimolante


purtroppo alla fine dei 6 mesi di stage non hanno rinnovato i contratti degli stagisti
Questa recensione è stata utile? 6No 1Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Molto difficile e poco remunerativo
Commesso addetto alle vendite,magazziniere (Ex dipendente) –  Roma, Lazio11 novembre 2017
Molte pressioni per la vendita e un ambiente lavorativo molto opprimente
Aspetti positivi
Sconto dipendenti
Aspetti negativi
Lo sconto si tramuta nel pagare di piu a causa di una forzata assicurazione
Questa recensione è stata utile? 2No 1Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Ambiente stimolante e competitivo
Seller/Cashier (Ex dipendente) –  Provincia di Caserta, Campania27 ottobre 2017
Ambiente davvero stimolante capace di portare ad un continuo e proficuo confronto con colleghi e clienti, garantendo una continua tensione al miglioramento del proprio operato anche in virtù di un possibile avanzamento di carriera.
Questa recensione è stata utile? 2NoSegnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
lavoro stimolante
Commesso (Ex dipendente) –  Buccinasco, Lombardia11 ottobre 2017
vendita e assistenza di videogiochi, conoscenza informatica
Questa recensione è stata utile? 2No 4Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Mediocre
Commessa addetta alla vendita (Ex dipendente) –  Pesaro, Marche4 ottobre 2017
Ambiente di lavoro ottimo a inizio carriera, andato via via scemando.
Mal organizzato.
Questa recensione è stata utile? 3No 1Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Lavoro giovanile
Addetto vendita (Ex dipendente) –  Cinisello Balsamo, Lombardia28 settembre 2017
Buon lavoro per cominciare da giovani, pieno di responsabilità e continui cambiamenti in base all'andamento delle vendite.
Questa recensione è stata utile?No 1Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Buon ambiente
Assistant Manager (Ex dipendente) –  Civitavecchia, Lazio4 agosto 2017
Ambiente giovane e dinamico, orari buoni, stipendio buono
Aspetti positivi
Orarii
Aspetti negativi
Stabilità lavorativa
Questa recensione è stata utile? 2No 2Segnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Gestione
Ambiente lavorativo
Puoi tranquillamente dire addio alla tua vita privata se non sei uno Store Manager
Sales Assistant (Ex dipendente) –  Bologna, Emilia-Romagna28 giugno 2017
Contratto di lavoro accessorio, pagata 7,50 netti all'ora per 200 ore di lavoro totali dopo le quali ti tengono sui carboni ardenti per farti capire (senza dirtelo) se ti assumeranno per un contratto di lavoro a 18h settimanali o no. Il contratto accessorio non prevede giorni di malattia o di ferie, nè permessi. Se ti licenzi, non c'è liquidazione.

I pagamenti sono raramente puntuali, ma la cosa peggiore è la totale assenza di decenza nei confronti dei poveri sales assistant: durante le mie giornate di riposo, quando capitavano (a volte ho lavorato anche per 14 giorni di seguito senza poter riposare una volta), non avevo il diritto di staccare internet dal cellulare o di prendere impegni, dal momento in cui per il mio area manager ed i miei numerosi store manager dovevo esser reperibile in qualunque momento della giornata qualora loro volessero chiamarmi per farmi qualunque tipo di domanda (domande che spaziano dal "ma hai dimenticato tu la divisa qui in magazzino?" a "posso toglierti dei giorni di riposo?"). Nonostante il mio non diritto di staccare il telefono nei giorni/ore di riposo, i miei superiori non hanno accettato la singola chiamata di poco meno di un minuto che ho osato fare al mio Store Manager per avvertirlo di un mio improvviso ricovero - è finita con il capo area e due store manager che mi hanno tartassato, in ospedale, di chiamate e vocali per rimproverarmi del mio comportamento e della mia mancanza di rispetto nei confronti di un mio superiore.

A volte mi è capitato di sentirmi male sul posto di lavoro dopo settimane in cui non avevo riposato un giorno,
  altro... e sono stata rimproverata per la mia incapacità di "tirar fuori le palle", perché, è stato aggiunto "nessuno si sentirebbe male per aver lavorato quindici giorni di seguito, otto ore al giorno".
Il mio training è stato quasi pari a zero: 15 ore totali, di cui 5 di osservazione, 5 con una collega che mi ha mandato a prenderle acqua e caffè tutto il tempo, ed altre cinque passate ad ossevare senza poter toccare la cassa e mettere in pratica quello che ho imparato. Lo store manager che si occupò di insegnarmi le basi è stato degradato a sales assistant ad una settimana della mia assunzione, ed è stato solo grazie a dei controlli di alcuni superiori in incognito che sono venuti a sapere che non mi avevano insegnato nulla (a parte l'apertura e la chiusura della cassa).

Non c'è nessun tipo di pausa per mangiare, sedersi o utilizzare il bagno. L'ambiente non è dinamico come vogliono far credere, è piuttosto frenetico e stressante. Come suggerisce un'altra recensione, se non fai abbastanza tessere e garanzie su giochi e console arriva lo store manager che ti chiama anche nel bel mezzo della notte, per dirti che sa come sta andando la tua carriera e che resta a te decidere se vuoi licenziarti o impegnarti ancora di più. Le offerte ed i prezzi cambiano OGNI NOTTE, ed è compito del commesso (e non dello Store Manager) arrivare molto in anticipo all'apertura del negozio per effettuare il cambio prezzo il prima possibile, pena la solita chiamata notturna del capo.


È anche spesso e volentieri menzionato come il sapersi lavorare i capi porti a fare carriera e come i miei superiori si leghino ogni mia azione al dito, quindi anche qui la pressione che preme su un commesso non è poca.

Le chat di gruppo degli store sono in constante attività, giorno e notte, e tendono a contattarti in privato se non rispondi anche a dei semplici "buongiorno". Usano la tecnica della fasle positivity per spronare i commessi a fare meglio ed è molto, molto estenuante.

Veni molto spesso invitato a truffare il cliente con dei giri di parole, in modo che tu possa confonderli il più possibile e farti dire di sì a tutto quello che viene proposto - e qualora il cliente si rifiutasse di comprare qualcosa di proposto, arriva sempre la cara chiamata notturna del Manager.

Ovviamente c'è spazio per proporre le proprie idee di marketing e quant'altro, ma nel momento in cui viene comunicata al Manager o alla Sede via e-mail, il merito (ed il premio) per quest'idea passa direttamente allo Store Manager, o, in caso il negozio non ne avesse uno, al commesso con più anzianità.

Accettate il lavoro se avete bisogno di soldi, ma tenete presente che verrete sfruttati fino all'osso e che non è sicuro che vi faranno fare carriera.
  meno
Aspetti positivi
Colleghi e Manager giovanni
Aspetti negativi
Nessuna pausa, vita privata pari a zero, salario basso, possibilità di rinnovo contratto bassissima
Questa recensione è stata utile? 39No 3Segnala

Valutazione complessiva

3,6
Basato su 5.602 recensioni
51.473
41.729
31.439
2588
1373

Valutazioni per categoria

3,5Equilibrio Vita/Lavoro
2,9Salario/Contratto
2,9Stabilità del lavoro/Carriera
3,5Gestione
3,6Ambiente di lavoro