Alleanza Assicurazioni
3,2 su 5 stelle.
Ricevi aggiornamenti settimanali, nuove offerte di lavoro e recensioni
Recensione di Alleanza Assicurazioni

Il mio parere riguarda il 1982

2,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
12 marzo 2021
All'epoca Alleanza era organizzata secondo canoni obsoleti, come molto in Italia. Nessuna formazione, mi suggerivano di raccontare "frottole" e piazzare polizze piuttosto truffaldine a parenti e amici. Nessun feedback circa i quesiti postimi dagli assicurati:" anzi, suggerimenti truffaldini. Preciso che era così in tutto il mondo assicurativo, sono 40 anni fa. In più non sono un buon venditore. Credo oggi Alleanza, Gruppo Generali, abbia cambiato cultura come tutto dopo il 1992
Valutazioni per categoria
3,0Equilibrio Vita/Lavoro
2,0Salario/Contratto
2,0Stabilità del lavoro/Carriera
2,0Direzione
4,0Cultura aziendale
Aspetti positivi
I più furbi capaci e cinici ottenevano risultati
Aspetti negativi
Eravamo ragazzi neodiplomati mandati allo sbaraglio
Questa recensione è stata utile?
Recensioni simili
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
21 novembre 2018
Stesso ruolo
produttore ed esattore (Ex dipendente) - Como, Lombardia
Era un'Agenzia come tante. Scarso il personale amministrativo, eravamo tutti venditori che cambiavano di continuo stante la difficoltà nel raggiungere i budget assegnati. Le polizze (di allora, non conosco alcunché di Alleanza oggi) erano delle imbrogliate colossali, e la gente lo capiva divenendo così difficile vendere nuovi prodotti o rinnovare i vecchi. Non era riconosciuto un fisso né un'indennizzo per l'uso mezzo proprio. In pratica almeno io campavo con le scarse provvigioni come esattore.
Aspetti positivi
Assumevano cani e porci
Aspetti negativi
Per me il lavoro di venditore, cui non sono portato, Agenzia aperta il sabato, orari impossibili stante la indisponibilità della clientela, nessuna formazione professionale, solo pretese
Questa recensione è stata utile?
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
11 giugno 2021
Junior Account (Ex dipendente) - Isernia, Molise
L'iter di selezione dei futuri consulenti può trarre in inganno, ti fanno credere di essere speciale e di essere proprio quello che stanno cercando. Il giorno del cosiddetto "talent day" con tutti gli aspiranti candidati, elogiano la grande azienda buttando tutto fumo negli occhi...come però ho osato chiedere dei guadagni , e di quanto in percentuale potesse guadagnare sui contratti conclusi un nuovo arrivato, non solo non sono stata risposta, ma la domanda è stata ritenuta "stupida". In poche parole cercano chi usare a loro piacimento, riuscendo ad accaparrare nuovi clienti dalle conoscenze dei nuovi malcapitati, e se si sta zitti come cagnolini è meglio.
Aspetti positivi
Nessuno
Aspetti negativi
Tutto
Questa recensione è stata utile?
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
10 giugno 2021
Intermediario assicurativo (Ex dipendente) - Bergamo, Lombardia
Solo tempo perso! Un ambiente lavorativo stressante generato dalla disorganizzazione generale…viene detto al candidato che sarà libero professionista e manager del proprio tempo quando, in realtà, le mattine sono caratterizzate da riunioni inutili dove vengono fatte battutine da esaltati del tipo “ogni mattina un consulente alleanza sa che dovrà correre più veloce degli altri per fare soldi”. I pomeriggi sono tempi morti finche non si fanno le 17 circa in cui si può fare il call center per fissare appuntamenti quando si ha l’agenda vuota oppure si gira come una trottola per la provincia fino alle 21 a proprie spese sperando di vendere qualcosa, pena niente stipendio. Liberi professionisti solo sulla carta quindi dal momento che gli orari degli appuntamenti li decide il cliente e i capi ti trattano come un dipendente con la scusa del minimo garantito…dipendente senza ferie, malattia, tredicesima e quattordicesima!La selezione è una fuffa: dura dai 4 ai 6 mesi perché in questo modo possono far vedere che compiono una selezione accuratissima “cercando i talenti” come dicono loro, ma è tutto strutturato solo al fine di darsi un tono…la realtà è che se hanno 25 candidati ne prendono 30 perché per loro sono solo mezzi per arrivare ai familiari e amici di ciascuno e farli diventare clienti! Guarda caso da li nessuno viene licenziato ma vengono date le dimissioni da parte del lavoratore e, nonostante ciò, la loro risposta è “questo lavoro non è per tutti”!Discorso meritocrazia rimesso alla discrezionalità del manager e, guarda caso, chi fa carriera ha la gonna inguinale e la scollatura - altro...
Aspetti positivi
Ottima formazione iniziale
Aspetti negativi
Tutto il resto
Questa recensione è stata utile?