Amazon.com
Ricevi aggiornamenti settimanali, nuove offerte di lavoro e recensioni

Stipendi Amazon.com - Italia

Gli stipendi sono stimati su informazioni provenienti da 293 dipendenti, utenti e annunci di lavoro presenti su Indeed negli ultimi 36 mesi.Ultimo aggiornamento: 18 novembre 2020
Posizioni più comuni
Stipendio medio
71 stipendi segnalati
€1.167 al mese
23 stipendi segnalati
€1.275 al mese
19 stipendi segnalati
€1.225 al mese
Stoccaggio e magazzinaggio
Stipendio medio
71 stipendi segnalati
€1.167 al mese
19 stipendi segnalati
€1.225 al mese
7 stipendi segnalati
€1.034 al mese
5 stipendi segnalati
€1.403 al mese
Produzione e manifattura
Stipendio medio
23 stipendi segnalati
€1.275 al mese
5 stipendi segnalati
€1.865 al mese
€892 al mese
Servizio clienti
Stipendio medio
6 stipendi segnalati
€1.356 al mese
4 stipendi segnalati
€1.249 al mese
4 stipendi segnalati
€1.345 al mese
€1.333 al mese
Logistica
Stipendio medio
7 stipendi segnalati
€1.395 al mese
3 stipendi segnalati
€953 al mese
Altre posizioni comuni
Stipendio medio
5 stipendi segnalati
€1.353 al mese
5 stipendi segnalati
€1.210 al mese
4 stipendi segnalati
€1.335 al mese
5 stipendi segnalati
€1.295 al mese
Qual è lo stipendio presso Amazon.com - Italia?
Lo stipendio medio mensile in Amazon.com varia indicativamente da €892 per un lavoro da Addetto/a al controllo qualità a €1.865 per una posizione da Operaio/a specializzato. La retribuzione oraria media in Amazon.com varia indicativamente da €7,00 per un lavoro da Operaio/a generico a €8,50 per una posizione da Addetto/a alla logistica.
Le informazioni sugli stipendi provengono da 293 dati raccolti direttamente da dipendenti, utenti, e annunci di lavoro presenti su Indeed negli ultimi 36 mesi.
Ti preghiamo di notare che i valori indicati per i salari sono approssimazioni basate su informazioni condivise da terzi con Indeed. Questi valori sono offerti agli utenti di Indeed per il puro scopo di poter fare un confronto generico. Il salario minimo potrebbe variare in base alle competenze del candidato; consigliamo di consultare direttamente il datore di lavoro per conoscere il valore esatto.