Assicurazioni Generali SpA
3,3 su 5 stelle.
Ricevi aggiornamenti settimanali, nuove offerte di lavoro e recensioni
Recensione di Assicurazioni Generali SpA

Ambiente di lavoro sterile

1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
StabilitĂ  del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
18 febbraio 2021
Ambiente di lavoro poco stimolante, hanno promesso una formazione inesistente. Le attivitĂ  svolte non inerenti al ruolo. Difficile la crescita dal punto professore. Tensione tra i superiori e orari improbabili
Valutazioni per categoria
1,0Equilibrio Vita/Lavoro
1,0Salario/Contratto
1,0StabilitĂ  del lavoro/Carriera
1,0Direzione
1,0Cultura aziendale
Questa recensione è stata utile?
Recensioni simili
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
StabilitĂ  del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
8 gennaio 2021
Stessa localitĂ 
assicuratrice (Ex dipendente) - Monza, Lombardia
E stata pessima la mia esperienza nn pa consiglio
Aspetti positivi
Nessuno
Aspetti negativi
Tanti
Questa recensione è stata utile?
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
StabilitĂ  del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
10 dicembre 2020
Stessa localitĂ 
Ex manager (Ex dipendente) - Monza, Lombardia
Ho cominciato questa esperienza come una sfida ma l’unica sfida era non finire alla neuro.Inizio come consulente, affiancato ad un manager che, per la maggior parte delle volte, non seguiva nè i nuovi arrivati nè chi era già lì da un po’ tempo tant’è vero che ho stretto i denti e ho cercato di fare gruppo, motivando e aiutando i miei colleghi d’area anche se non era compito mio ma del manager.Ti prometteva che ti avrebbe fatto guadagnare cifre importanti ogni mese e poi ti ritrovavi asciutto.Per quanto riguarda i colleghi di altre aree, alcuni erano simpatici altri insopportabili.Giornata tipo del consulente: arrivo in ufficio alle 9, continue pressioni del manager che, quando c’era ti costringeva a chiamare tutta la rubrica fino a fissare questo tanto decantato appuntamento, quando non c’era ti chiamava ogni ora (anche alle 23) per sapere cosa era entrato, continue pressioni dell’ispettore il quale ti costringeva a fare la polizza pena il licenziamento.Oltre a far stipulare polizze ai parenti, ti ritrovavi pressoché costretto a stipularla anche a nome tuo.Poi c’era l’ispettore, questa figura quasi divina che comandava l’ufficio. La sua giornata tipo era: arrivo in ufficio, qualche sclero di qua e di là, vantarsi della sua posizione, pretendere dai collaboratori, urlare dietro agli stessi se non avevano appuntamenti e, in quel caso, li teneva in ufficio finché non lo fissavano e, se non stipulava il contratto, eravamo di nuovo punto e a capo pena il non riconoscimento del fisso.Capitava anche che ti tenesse li fino a tarda sera e non gli importava se avevi 20 anni e - altro...
Aspetti positivi
Dipende dai punti di vista
Aspetti negativi
Troppi
Questa recensione è stata utile?
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
StabilitĂ  del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
6 dicembre 2020
Stessa localitĂ 
Consulente assicurativo (Ex dipendente) - Monza, Lombardia
Ho lavorato per una settimana da Agenzia Generali a Giussano (MB). Il posto peggiore in cui ho lavorato nella mia vita. Volevano obbligarmi di lasciare appuntamenti con dei miei famigliari senza sapere a cosa le serviva dicendo che io non sapevo di che cosa si occupavano loro. Visto che sono andata per imparare dovevano mettermi prima a imparare poi pretendere.Dopo quando finisci i tuoi contatti ti buttano via come un calzino vecchio. Pensano solo a fare soldi e basta. Ti mettono a fare chiamate dalle pagine bianche infastidendo la gente. Quando non c’è la fai a lasciare un appuntamento si incazzano come se fosse colpa tua. Posto molto stressante.
Aspetti positivi
Non ci sono
Aspetti negativi
Tutto negativo
Questa recensione è stata utile?