Dylog Italia Spa
2,7 su 5 stelle.
Ricevi aggiornamenti settimanali, nuove offerte di lavoro e recensioni

Dylog Italia Spa: recensioni su Cultura aziendale

Titolo
Località
11 recensioni corrispondenti alla ricerca.
Leggi tutte le 15 recensioni
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
Concezione di lavoro fondata su concetti superati, dove gratificazioni riguardanti il personale sono ridotte e il lavoro è ridotto a una catena di montaggio del 21^ secolo dove quello che conta è la quantità e non la qualità del lavoro. Non ci sono incentivi di nessun tipo, ne per il lato economico, ne per apprendere nuove skill. E' un'azienda informatica dove le infrastrutture di rete interna sono scadenti e internet ridotto a pochi siti abilitati.
Aspetti positivi
nessuno
Aspetti negativi
Nessuna pausa caffè ne possibilità di fare spuntini durante l'orario di lavoro, non c'è la mensa, non ci sono i buoni pasto, non c'è premio aziendale
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
ho avuto un esperienza in dylog pluriennale come account. Responsabile commerciale senza conoscenza ne tecniche ne commerciali, contratti dalmetalmeccanici, assenza di supporto tecnico, risorse umane che vanno contro lo stesso dipendente,azienda odiata da ogni dipendente al suo interno. vi fanno anche firmare un patto di non concorrenza ai limiti della legalità. in sede a torino non si puo neanche fumare con il risultato che tutti fumano nei bagni un ambiente al limite dello squallore. da evitare assolutamente!
Aspetti positivi
cambiare lavoro
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
In questa azienda i dipendenti sfoggiano le macchine aziendali e i benefit,trascurando appieno le risorse interne neo-arrivate.Le stesse risorse si ritrovano sole e spaesate senza formazione ne altri mezzi per il "troppo lavoro" delle risorse gia' assunte da anni,che nel contempo lavorano male e si lamentano ogni 3x2. Azienda che punta sul dipendente "lecchino" e non punta alla meritocrazia.Strano che i vertici non si accorgano di quanto lavoro stiano perdendo.
Aspetti positivi
l'illusione di guadagnare un bello stipendio
Aspetti negativi
...appunto...l'essere stati illusi.
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
Gestionali per ogni settore,sempici ed intuitivi.Ottimo Team interno
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
contratto di stage, ambiente lavorativo non eccellente e nessuna possibilità di crescere
Aspetti positivi
lo stipendio arriva puntuale
Aspetti negativi
ambiente molto pesante, la macchinetta del caffe, per fare la pausa è davanti alla persona che ti valuta... il che si commenta da solo
Questa recensione è stata utile?
Valuta il tuo ultimo datore di lavoro
Condividi la tua esperienza per aiutare gli altri
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
Esperienza positiva. La mia disponibilità all'adattamento hanno fatto in modo che potessi sviluppare più competenze all'interno dell'azienda.
Aspetti positivi
ambiente
Aspetti negativi
nessuno
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
In Dylog, la giornata tipo si svolge prevalentemente al computer, dinanzi alla cartella elttronica dentro la quale sono presenti tutti i contatti "prospect" e contatti trovati nelle campagne commerciali create dai Coordinatori Commerciali. Essi vengono chiamati durante tutto l'arco della giornata e all'interno dela stessa si cerca di piazzare appuntamenti con i commerciali od in alternativa si lavora la trattativa telefonicamente. I colleghi sono solitamente stimolanti e ti aiutano molto. La parte più difficile di questo lavoro è il dover sopportare le centinaia di chiamate fallimentari, caratterizzate da disinteresse da parte della gente di voler avviare una trattativa. Ovviamente la parte più piacevole è quando una trattativa prende forma e si trasforma in vendita.
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
Azienda ben posizionata sul mercato. Poco orientata al cliente e alle risorse umane.
Aspetti positivi
Sicurezza economica
Aspetti negativi
Relazioni umane non adeguate e idonee
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
Ambiente rigido, non vivibile in serenità. Ottimo rapporto con i colleghi.
Aspetti positivi
Colleghi
Aspetti negativi
Rigidità
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
L'ambiente lavorativo si è rivelato giovane e stimolante, mi ha permesso di essere in contatto con giovani studenti stranieri e di scoprire come viene organizzato e progettato un sito web con un grande database per la gestione di materiale universitario di vario tipo. I colleghi di lavoro si sono dimostrati tutti molto professionali e disposti a collaborare e a seguire con me tutte le fasi di traduzione ed inserimento dati per il database.
Aspetti positivi
Ambiente giovane e dinamico
Aspetti negativi
Poche possibilità di crescita
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo
Dai primi anni dell’università ho sempre cercato di autofinanziarmi per quanto possibile gli studi, lavorando prima come commesso in un negozio di abbigliamento durante il weekend e poi con un inserimento tramite stage in una grande Industria di software, dove sono occupato tuttora. Terminato lo stage, l’assunzione è avvenuta con contratto di apprendistato, prima con la stessa mansione iniziale, ovvero quella di monitorare la Customer Satisfaction lavorando in particolare sui Clienti critici, poi sono stato spostato all’ufficio commerciale con mansione di Account Manager. Mi sono stati assegnati 150 Clienti direzionali di particolare importanza per l’Azienda. Rispondevo direttamente alla Direzione Commerciale per obiettivi di fatturato, di fidelizzazione e incremento parco Clienti e di miglioramento tempi di incasso dei crediti. In seguito l’Azienda ha voluto mettere a disposizione della Rete Indiretta le mie conoscenze sul campo in materia di vendita diretta per stimolare maggiormente il sell-out della stessa. Seguo attualmente circa 40 strutture sul territorio. Rispondo direttamente alla Direzione Commerciale sia per obiettivi di fatturato (sia in termini di sell-in che di sell-out) che per incremento del parco Concessionari, che per miglioramento dei tempi di incasso. Oggi mi viene anche richiesto di tenere aggiornata la Rete sulle novità in ambito tecnico-commerciale, organizzare eventi sul territorio destinati ai Concessionari e ai loro Clienti finali, stimolarli a dedicare all’attività di ricerca opportunità di vendita un tempo sempre superiore, supportarli - altro...
Questa recensione è stata utile?
Vedi le altre recensioni su Dylog Italia Spa
Prova: