Logo Generali
Generali
3,6 su 5 stelle.
Ricevi aggiornamenti settimanali, nuove offerte di lavoro e recensioni

Recensioni dei dipendenti Generali per Consulente assicurativo

Scrivi una recensione
Titolo
Località

Valutazioni per categoria

3,4Equilibrio lavoro-vita privata

Ordina per

UtilitàValutazioneData
115 recensioni corrispondenti alla ricerca.Leggi tutte le 1.260 recensioni
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Ambiente lavorativo giovane e dinamico

Recensione in evidenza su Indeed

La recensione più utile secondo Indeed
Ambiente di lavoro gioviale e stimolante, che é importante per i neo-assunti, soprattutto perché vengono sempre aiutati e stimolati sia dai colleghi che dal manager. Il lavoro é flessibile e da la possibilità di organizzare al meglio il proprio tempo. Retribuzione fissa+provvigioni in linea con quanto detto al colloquio. Consiglio l'esperienza anche senza basi, in quanto viene erogato un corso finalizzato alla conoscenza del settore e degli strumenti assicurativi.

Aspetti positivi

Corso di formazione, rapporto coi colleghi, dinamicità e stabilitá del lavoro.
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Ambiente di lavorativo degradante

Nessuna possibilità di crescita all'interno dell'agenzia, colleghi con i quali non è possibile instaurare una competizione sana, orari di lavoro massacranti (9-19).

Aspetti positivi

Nessuno

Aspetti negativi

Ambiente lavorativo
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

potrebbe essere un bel lavoro ma resto stressante, il tuo successo dipende soltanto dalle persone che conosci .

La giornata tipo consiste nel proporre polizze ad amici e parenti, poi a fare telefonate con nominativi ricavati da liste o dalle pagine bianche e gialle, poi da diretta, quello che anticamente era chiamato il porta a porta.Se fosse per tutti così ti potresti anche rassegnare ma è un ambiente ostile e vessatorio , se non sei selezionato dall'agente non sei il benvenuto , farà di tutto per farti stancare e abbandonare.Provvigioni misere, se non riesci a raggiungere i budget ti viene ricosciuto un fisso per 40 ore settimanali con il quale a stento copri le spese.

Aspetti positivi

nessuno

Aspetti negativi

retribuzioni misere e provvigioni inesistenti
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Brutta esperienza

Nel bene e nel male è stata un’esperienza davvero al limite. Non sono mai più riuscito a riavvicinarmi ad altre aziende del settore, mi sono trovato troppo male per ripetere la cosa e magari sfruttare le competenze acquisite. Il sistema commerciale del settore assicurativo è suppergiù uguale dappertutto e non consiglierei a nessuno di entrare nel giro, perché per come è studiato servi solo a mettere a disposizione dell’azienda i numeri di telefono delle persone a te più vicine.Gli svantaggi sono di gran lunga superiori ai vantaggi ma per saperlo bisogna prima provare di persona, il fatto è che bisogna avere la sensibilità di cogliere i segnali sospetti, è una soft skill di sopravvivenza, purtroppo. Giusto qualche esempio...La referente del personale, che davanti alla macchinetta del caffè candidamente mi comunica che «con l’agente si è pensato di cominciare a fare un paio di inserimenti all’anno». E quindi? Mi stai dicendo, neanche troppo tra le righe, che siete consci del fatto che un consulente vi dura di media sei mesi e poi è da sostituire? Poi il tutor, che riferendosi al gruppetto di ragazzi appena assunti fa una previsione: «ne resterà solo uno». Quindi? Si fanno le assunzioni basandosi su un numero medio di nuovi consulenti che siano in grado di garantire un ritorno economico, che vada a compensare ampiamente il fisso bassissimo che viene loro dato?Anche il regime di omertà che aleggiava in agenzia era piuttosto torbido, se facevi qualche domanda scomoda tutti che sviavano il discorso, tutti che ti dicevano di non sapere le cose malgrado fossero là da anni. Non mi - 

Aspetti positivi

Parcheggio gratuito, corso IVASS gratuito, lavoro che possono fare tutti, costante offerta di lavoro nel settore, orario non troppo vincolante

Aspetti negativi

Stress lavoro correlato, paga minima, costante controllo/reperibilità, ambiente soffocante, continue minacce/allusioni di licenziamento, irrilevanza della formazione, partita iva anche senza guadagni
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Esperienza che non ripeterei!

Il lavoro di Consulente Assicurativo o Family Planner sia in Direzione che nelle Filiali/Agenzia si sostanzia prevalentemente in una attività di Call Center (con round giornalieri di 100/150 telefonate). La finalità delle telefonate è fissare appuntamento e cercare di vendere una Polizza. Il cartello prodotti è costituito dal Ramo Vita e dal Ramo Danni. Il guadagno è sempre e solo commisurato alla vendita e mai dalla redditizia gestione del patrimonio del cliente. La creazione dello stipendio è basato su una serie di parametri di difficile raggiungibilità almeno nei primi 4/5 anni di lavoro. Appunto, nei primi anni lo stipendio medio è di 900 euro a fronte di una media di 9,30 ore di lavoro al giorno.Il management è sempre presente nel monitorare i numeri e "invitarti caldamente" a effettuare altre vendite. I modi di comunicare consigliati dai responsabili sono sempre indirizzati e portarti alla vendita anche a costo di chiamare il cliente 10 volte in una settimana. Tutto ciò, considerata anche l'attività di call center tende ad abbassare il livello di umore dei dipendenti. Non consiglierei questa esperienza neanche ad un neolaureato, soprattutto sulla piazza di Milano.

Aspetti positivi

Nessuno

Aspetti negativi

Orari, gestione dei clienti, eccessiva presenza nella vita privata
Questa recensione è stata utile?

Valuta il tuo ultimo datore di lavoro

Condividi la tua esperienza per aiutare gli altri

Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Esperienza pessima

Non si tratta di un lavoro. Il management con falsi sorrisi ha il solo scopo nell'ordine di : 1) costringerti a far fare polizze ad amici e conoscenti 2) cercare di evitare di pagarti anche il misero rimborso spese mensile 3) dopo averti sfruttato per trovare nuovi clienti e umiliato per non aver raggiunto obiettivi di vendita impossibili, farti mobbing per andartene. Me ne sono andato dopo 7gg. Assolutamente da evitare

Aspetti positivi

Nessuno

Aspetti negativi

Tutto fumo negli occhi e falsità
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Iniziare solo se si è convinti (posto che l'azienda vi desideri)

Generali Italia è un gruppo molto importante nel panorama italiano. La mia esperienza è nel complesso positiva, considerato il fatto che ho deciso di non continuare perché il percorso del consulente assicurativo è obbligato: bisogna raggiungere dei risultati consistenti e comunque è difficilissimo essere assunti, perché l'Agenzia Generale a un certo punto vi chiederà di aprirvi una vostra subagenzia oppure di collaborare con un subagente. Io pensavo di poter essere assunto come amministrativo ma non mi è stato possibile; ho imparato molti escamotages commerciali ma attualmente non ho più mandati per conto di alcuna agenzia, perché ho scelto un'altra strada. Ad ogni modo, nel complesso la mia esperienza in Generali è stata più positiva rispetto a quella in altre compagnie o nel settore del brokeraggio, in cui a mio avviso vi è molta più incertezza. Ci tengo a dire che sono deluso dal settore assicurativo, molto importante per proteggere le persone, ma pieno di gente furba più che intelligente, a volte spregiudicata. Inoltre, molto spesso emergono truffe: un brutto settore in generale, per quanto mi riguarda, quello delle assicurazioni, nonostante ci sia chi lavora onestamente e con grande impegno. Spero che intervenga il legislatore con delle riforme profonde per migliorare la situazione.
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Lavoro stressante

Ho lavorato per una settimana da Agenzia Generali a Giussano (MB). Il posto peggiore in cui ho lavorato nella mia vita. Volevano obbligarmi di lasciare appuntamenti con dei miei famigliari senza sapere a cosa le serviva dicendo che io non sapevo di che cosa si occupavano loro. Visto che sono andata per imparare dovevano mettermi prima a imparare poi pretendere.Dopo quando finisci i tuoi contatti ti buttano via come un calzino vecchio. Pensano solo a fare soldi e basta. Ti mettono a fare chiamate dalle pagine bianche infastidendo la gente. Quando non c’è la fai a lasciare un appuntamento si incazzano come se fosse colpa tua. Posto molto stressante.

Aspetti positivi

Non ci sono

Aspetti negativi

Tutto negativo
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

"Le faremo sapere"

Non è un lavoro che ha senso fare a meno che non si abbiano le caratteristiche del venditore che a quel punto è meglio impiegare altrove. Tanta fatica e poco denaro.Pagine bianche e telefono in mano tutto il giorno, stalking a tutti e insulti da parte di quelli che dovresti “aiutare a risparmiare” con i prodotti insuperabili dell’azienda.Assicurare subito genitori, amici, parenti e conoscenti. Figuracce e imbarazzo a gogo.Pressioni per raggiungere gli obiettivi di agenzia, minacce di toglierti il fisso, provvigioni non date, continue visite di controllo in ufficio per vedere come e se stai telefonando, uffici con più persone che sedie e scrivanie, riunioni pacco, discriminazioni e pregiudizi (tranne con chi ha i soldi) , colleghi impiccioni che vogliono capire quanto stai andando bene e a cui non devi dire niente sennò ti fregano gli appuntamenti e anche i contatti (gente che si presenta al posto tuo agli appuntamenti o che sapendo che sei in trattativa con qualcuno si intromette per rubarti l’affare), appuntamenti malamente improvvisati, ecco una normale giornata di lavoro.Mi dà molto fastidio la confidenza falsamente amichevole che queste persone (non tutte fortunatamente) si prendono per potersi fare gli affari tuoi ed entrare nella tua vita privata, giudicandoti su tutto, dalla tua camicia alla tua macchina alla tua casa.Non parliamo dei vari gruppi Whatsapp. Nessuno mi ha chiesto se fossi interessato o il consenso a essere inserito, un modo come un altro per controllarti e tenerti in una condizione di costante reperibilità.Secondo numero necessario per sopravvivere - 

Aspetti positivi

Qualche collega simpatico, sabato a casa, scuola di vita

Aspetti negativi

- Lavorare quasi a gratis, provvigioni basse, tante spese da sostenere, telefonare dalla mattina alla sera, diversi gruppi Whatsapp, si fregano i tuoi numeri di telefono, più busta che paga, controllo mentale, dimissioni “indotte”
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Ridicolo e disastroso

Il lavoro consiste nel far stipulare polizze a parenti e amici. Tu servi solo a mettere in comunicazione il tuo manager con loro. Poi fissi un appuntamento nel quale tu non dici una parola, la trattativa la fa solo il manager. I principi di trasparenza e onestà con i clienti sono purtroppo una bufala che ti viene detta durante il corso di formazione. La realtà è esattamente l'opposto: vendere il prodotto più corposo possibile, senza alcuna attenzione per i bisogni e le possibilità economiche dei clienti, i quali sono volontariamente tenuti all'oscuro di alcune clausole delle polizze. Neanche i venditori con più esperienza sembrano sapere cosa vendono. Ti spremono (con insulti e trattamenti scorretti) per qualche settimana. Se diventi scomodo, cioè quando cominci a capire come girano realmente le cose, ti inducono a dimetterti, a meno che non diventi come loro.In poche parole, esperienza orrenda. Non è un vero posto di lavoro. Per chi vuole entrare in questo settore, consiglio altre aziende, dove so che si lavora normalmente.

Aspetti positivi

Colleghi appena assunti come te

Aspetti negativi

Cultura aziendale, manager, colleghi più "senior", trattamento verso di te e i clienti
Questa recensione è stata utile?

Offerte di lavoro Generali

Consulente assicurativo positions
Visualizza altre offerte
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Sveglia gente

Consulente assicurativo, facciamo un po' di chiarezza.I nuovi arrivati vengono pagati con un fisso (molto basso) al quale si aggiungono le provvigioni (anch'esse basse) e all'inizio riescono a cearsi un piccolo portafogli clienti assicurando amici e parenti ma poi, per mancata remuneratività unita a forti pressioni e a stress mollano tutto e il loro giro cade nelle mani del loro superiore.Bisogna rendersi conto che questo sistema è architettato per fare in modo che il lavoratore sia a costo zero o quasi, per forza cercano sempre nuovi collaboratori, le agenzie non rishiano nulla.Corsi, videocorsi, riunioni, incontri motivazionali, aggiornamenti, affiancamento con il tutor: tutto fumo negli occhi per farti calare la guardia e non farti accorgere dell'alto turn over (le impiegate allo sportello che neanche si sforzano di imparare il tuo nome, sei solo uno dei tanti), dei costi in termini di tempo, energie e carburante che devi sostenere per avere una parvenza di lavoro libero e autonomo.Ti vendono un lavoro troppo sbilanciato a loro favore perchè si basa sul concetto del "se non fai polizze ci rimetti tu, se invece ne fai a te lascio le briciole", perchè nella mia esperienza anche il tutor contribuiva a spolpare i già miseri guadagni, quindi la storia dell'affiancamento gratuito è solo uno specchietto per le allodole. Mi pare molto strano che una compagnia assicurativa storica che è tra le più grandi in Europa e nel mondo permetta queste condizioni lavorative presso le agenzie con il suo marchio.Se vi fosse la possibilità di partire gestendo un piccolo portafoglio clienti - 

Aspetti positivi

Flessibilità degli orari, tagitto casa-lavoro breve.

Aspetti negativi

Vedi recensione
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Un lavoro non per tutti

Più persone conosci più possibilità hai di vendere polizze.

Aspetti positivi

I colleghi

Aspetti negativi

Partita IVA, no portfolio clienti.
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Ambiente competitivo ma poco collaborativo e metodica di lavoro poco adiacente ai miei canoni. Ambiente però stimolante e combattivo

Ambiente competitivo ma poco collaborativo e metodica di lavoro poco adiacente ai miei canoni. Ambiente però stimolante e combattivo
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Agghiacciante

Una farsa.... Ti assumono per fare firmare polizze ad Amici e parenti.....gli ispettori nn hanno la minima idea dei prodotti che ti fanno vendere, e si credono dei mental coach.... Mai visto nulla di più assurdo... Ho lavorato 8 anni in banca quindi so di cosa sto parlando

Aspetti positivi

Nessuno
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Tutte chiacchiere

Ho lavorato presso l’azienda Generali Spa nel mese di maggio, promettevano grossi guadagni l’unico interesse loro era che io portassi amici e parenti per fare loro le polizze (no rc auto) ho aspettato 2 mesi per l’iscrizione al rui con la solita scusa loro che il sistema non gli dava le credenziali, 3 mesi di lavoro tutto a spese mie, 30 km di strada ogni giorno a spese mie senza retribuzione. Poca serietà e grossa pressione sul telefonare sempre.

Aspetti positivi

Colleghi, formazione.

Aspetti negativi

Iscrizione al rui, retribuzione bassa, forte pressione e stress
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Non ne vale la pena

Assumono chiunque perchè la gente dura poco, generalmente qualche mese. Fanno forti pressioni perchè tu inizi a crearti il tuo pacchetto clienti cominciando da parenti e amici, finiti questi ti tocca telefonare tutto il giorno come un call center o girare in macchina mangiandoti i soldi del fisso che di per sè è già molto basso, sui 500 Euro. Ambiente poco trasparente dove le domande scomode sono sgradite e dove pare che i neoassunti meno sanno e meglio sia. Provvigioni basse per le quali spesso si rischia di non recuperare nemmeno i soldi del carburante necessario alle visite nella fase di trattativa. Ovviamente parenti e amici portati in agenzia restano a quest'ultima una volta che il rapporto di lavoro si conclude e dopo pochi mesi tutto inizia daccapo con una nuova "selezione".

Aspetti positivi

Autogestione negli orari, Luogo di lavoro vicino a casa, sabato libero, ambiente di lavoro abbastanza confortevole

Aspetti negativi

Sfruttamento basato sull'attuale situazione lavorativa, elevato turn over, provvigioni basse e poco chiare, ambiente brutto
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Ambiente stressante

Ambiente stressante e mal gestito con troppa pressione sulla persona
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Esperienza pessima

Ho lavorato per Generali per circa un anno nel settore commerciale, come consulente assicurativo o Family Solution Planner ed è stata un'esperienza massacrante. L'ambiente lavorativo è deprimente, non si ha una postazione fissa con un computer assegnato, ma condivisa con altri colleghi a seconda delle esigenze giornaliere. La vision dell'azienda è quella di indurti a fare tutto con un tablet che ti viene promesso dopo la conferma dei 3 mesi... peccato che ti venga rilasciato dopo molto più tempo, nel mio caso ci sono voluti 5 mesi ed era di terza mano, con i nomi dei vecchi neo assunti cancellati a penna sulla confezione (facilmente leggibili). Il tablet si scarica rapidamente e quando non si è in appuntamento si è costretti a metterlo in modalità aerea per consentirgli di risparmiare energia. L'obiettivo che si deve raggiungere ogni mese è di incontrare circa 40 clienti potenziali, ovvero persone che non hanno polizze con Generali e tentare di fargliene una o più di una. Ovviamente la realtà è ben diversa... Gli unici modi esistenti per contattare le persone sono attraverso il telefono, quindi svolgendo dei massicci turni telefonici oppure avventurandosi in luoghi pubblici svolgendo le cosiddette "dirette". I numeri non sono forniti da Generali e ogni ragazzo/a deve trovarseli da solo, qualsiasi metodo è ben accetto... La maggior parte delle persone ti avverte come un disturbatore e con il passare dei mesi il tuo stato mentale ne risente moltissimo. Il livello di stress aumenta in maniera esponenziale. Oltre a questo ci sono degli obiettivi di vendita che vanno - 
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

ambiente lavorativo stimolante

La tipica giornata di lavoro, in relazione alla mansione di CLA consiste: - organizzazione preventiva degli appuntamenti - gestione degli appuntamenti - ricerca nuovi clienti - proposione delle numerose e varie polizze della compagnia in relazione alle esigenze dei vari clienti.
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

ambiente stimolante

stimolante ma poco redditizio. Non si può pensare di costruire un futuro certo sulla base di questo lavoro
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Direzione
Ambiente lavorativo

Ambiente di lavoro stimolante e flessibile

L'ambiente è dinamico, stimolante e competitivo. Ottima esperienza lavorativa.
Questa recensione è stata utile?

Scopri l'ambiente lavorativo di questa azienda!

Chiedi informazioni su lavoro e colloqui presso Generali. I nostri utenti sono pronti ad aiutarti!Fai una domanda

Valutazione complessiva

3,6

Basato su 1.260 recensioni
5
354
4
378
3
291
2
107
1
130

Valutazioni per categoria

3,4Equilibrio Vita/Lavoro
3,2Salario/Contratto
3,0Stabilità del lavoro/Carriera
3,2Direzione
3,4Cultura aziendale
  • Aziende
  • Generali
  • Recensioni dei dipendenti
  • Consulente assicurativo