Gottardo
2.5 su 5 stelle.
Ricevi aggiornamenti settimanali, nuove offerte di lavoro e recensioni

Carriere e impiego presso Gottardo

Informazioni sull'azienda

  • Dipendenti
    Da 1.001 a 5.000
  • Settore
    Vendita al dettaglio e all'ingrosso
Scopri di più

Lavori

Non siamo riusciti a rilevare la tua posizione. Visualizza tutte le 104 offerte di lavoro di Gottardo.

Visualizza le offerte di lavoro per categoria

Vendita

45 offerte di lavoro

Stipendi

La stima dello stipendio è calcolata in base a informazioni ottenute da 55 dipendenti, utenti e offerte di lavoro presenti e passate su Indeed.

Panoramica valutazioni

La valutazione è calcolata sulla base di 305 recensioni ed è in continua evoluzione.
2.7320173.1120182.2620192.1720201.442021

Recensioni

Addetta alle vendite in questa località: Lombardia
in data 8 settembre 2021
Esperienza agghiacciante
Disequilibrio totale vita privata/lavorativa.Per lavorare 8h la maggior parte delle volte causa orari spezzati d'obbligo, si sta in giro 12.Spesso passano anche 12 giorni tra un giorno di riposo e l'altro. Estenuante.Formazione di 3 mesi all'insegna delle pressioni psicologiche, i primi due "gestiti" da una semplice addetta vendite assunta 3 anni prima che leggeva dal suo quaderno degli appunti in un pdv a 30km senza rimborso spese. Allestimento di un pdv da 0 con ritmi ai limiti di legge per poi non rinnovarti il contratto perché il nuovo pdv non incassa a sufficienza. Metodi organizzativi arcaici che complicano nel quotidiano anche le operazioni più semplici.Presi e usati come calzini sporchi, 6h consecutive senza una pausa caffè/merenda. Cambi turni dell'ultimo momento e trasferte a tue spese senza che ti venga nemmeno chiesto. Impossibile rifiutare. Il tutto condito da un illegittimo nonnismo autorizzato.Pessima azienda su tutta la linea.
Referente in questa località: Italia
in data 8 settembre 2021
Tutto vero
Sono un ex dipendente, per mia fortuna, il mio desiderio era quello di scrivere una recensione elencando tutte le vessazioni subite sia a livello lavorativo che mentale ma i miei ex colleghi hanno pienamente descritto la situazione attuale nei punti vendita, prendete qualsiasi recensione scritta negli ultimi 2 mesi, perfetto, la mia combacia in pieno con la loro.
Addetto alla vendita in questa località: Italia
in data 22 agosto 2021
Ambiente di lavoro non meritocratico ed ostile
Ambiente di lavoro ostile, per niente meritocratico, i dipendenti subiscono dalle responsabili e capo area ( scelte ad hoc ) vessazioni che sfiorano la legalità, orari impossibili e nessuna organizzazione. Nessuna possibilità di fare carriera in maniera meritocratica, comportamenti infantili anche da parte dei colleghi. Lo stipendio è puntuale ma dovrebbe essere la normalità! Mille promesse mai mantenute e continui ed infiniti contratti a termine di pochi mesi in pochi mesi. Ambiente non stimolante da evitare assolutamente! Finché siete in tempo scappate! Ci sarà un perché di tutte queste recensioni orribili...
Addetto carico/scarico in questa località: Piemonte
in data 21 agosto 2021
Tutto sbagliato
Come da titolo, gestione del lavoro pessima, carichi di stress troppo elevati, gestione del periodo Covid19 e pandemia IMBARAZZANTE, orari scabrosi e stipendio non congruo con il lavoro svolto.Sono un ADDETTO CARICO/SCARICO con un livello imbarazzante, devo curare insieme ad altri miei colleghi la gestione della sala, quindi il carico e lo scarico delle merci e tutto quello che ne comporta , quindi controllo giacenze,inventari,rifornimento pulizia, variazioni di prezzo il che è anche abbastanza bello , perché rende il lavoro meno monotono ma tutto questo va fatto sempre di corsa con ritmi allucinanti su turnazione oscene.È un abitudine fare anche tre ore di pausa su un turno di 6 o 7 ore , ed essere valutati come se in quel giorno ne avessi lavorate 10, sei sempre indietro con i lavori e dunque non puoi permetterti nessun calo in termini di operatività perché sotto con il personale, ad ogni mia richiesta di spiegazioni, mi viene riferito dal Rop (referente del negozio)che bisogna rispettare la produttività assegnata da sede, quando sarebbe il caso di illustrare meglio all'azienda il problema la conversazione si chiude sempre bruscamente.Oltre ad impazzire per il troppo lavoro l'azienda pretende che il dipende sia sempre a disposizione del cliente con consigli e accompagnandolo fino al prodotto da lui richiesto, cercando di fare girare il suo acquisto su un prodotto su cui l'azienda ha un ricavo maggiore e su cui magari c'è un concorso nel mese, pratica giusta e sensata ma non attuabile con le modalità di orari e di ore a disposizione per svolgere tutti gli altri compiti.I trasferimenti tra i negozi sono all'ordine del giorno, i cosiddetti "supporti" sono frequentissimi, mi è capitato di lavorare in 3 negozi differenti in una settimana e di lavorare per 12 giorni lavorativi senza riposo con sempre orari spezzati e non sempre in situazioni lavorative vicino casa e non troppo edificanti, con magari cambi orario all'ultimo minuto, tra l'altro sempre accettati senza fare storie.C'è da dire che ho trovato veramente dei colleghi umanamente fantastici e dei rop decisamente meno "aspri" di altri ma sempre con le mani legate e in gran difficoltà.È un lavoro che diventa antipatico dopo pochi mesi, nessuna prospettiva di miglioramento, un muro invalicabile tra dipendenti e l'azienda, sembra che nessuno voglia sentire i consigli e le lamentele dei dipendenti, è assurdo.È vero che nel 2021 trovare un occupazione gratificante è difficile soprattutto nel commercio ma qui si rasenta lo schifo.Belli puliti e profumati, si, ma solo agli occhi del cliente! è proprio vero le apparenze ingannano, e prima i poi anche il cliente si accorgerà di questo.
Beauty consultant in questa località: Italia
in data 7 agosto 2021
Meglio andare a lavorare in una piantagione di cotone
Il titolo riassume TUTTO. Potrei consigliarvi di andarci a lavorare solo per un breve periodo di tempo ma appena potete, scappate altrove...cercate qualunque cosa ma scappate...la vostra salute psicofisica vi ringrazierà. Dall'esterno ti vogliono far credere che sia l'azienda migliore del mondo ma è tutt'altro.Regna la disorganizzazione totale, il personale non è formato, l'ambiente di lavoro è fortemente malsano e troppo competitivo, i turni di lavoro cambiano di giorno in giorno, ti spostano come una trottola tra i vari negozi e il mobbing è all'ordine del giorno.Se sei stato assunto come BEAUTY CONSULTANT non cascarci: non starai in profumeria ma ti lasceranno marcire in cassa tutto il giorno, minacciandoti di vendere e fare consulenza mentre stai passando la spesa dei clienti e stai maneggiando i soldi. Ti chiedono 100? tu ti impegni e arrivi a 100.NON VA BENE! Se sei arrivato a 100 vuol dire che puoi fare 200! Quindi fai 200! e così via all'infinito...Non aspettatevi un ringraziamento o un'incoraggiamento dai piani alti, NON VI ARRIVERà MAI (credete a quello che dico, purtroppo ho lavorato parecchi anni in questa azienda).Lo stipendio è nella media ma rapportato a tutte le mansioni e le responsabilità che ti affidano durante la giornata è veramente irrisorio.Finalmente, ad un certo punto, sono riuscito a scappare da questa realtà, mi spiace molto per gli altri che per diversi motivi sono ancora imprigionati là dentro.

Cosa pensi del tuo datore di lavoro?

Aiuta altre persone in cerca di lavoro condividendo la tua esperienza.

Domande e risposte

Gli utenti hanno posto 48 domande sull'esperienza lavorativa presso Gottardo. Leggi le risposte, consulta gli argomenti più popolari e scopri le osservazioni dei dipendenti di Gottardo.

Visualizza domande su:

  • Ambiente di lavoro
  • Benefit
  • Stipendi
  • Colloqui
  • Orario lavorativo
  • CEO
  • Cultura lavorativa
  • Futuro dell'azienda
  • Dress code
  • Procedura di assunzione
  • Turni
  • Lavoro da casa

Osservazioni sui colloqui

Le osservazioni di 349 utenti di Indeed che hanno sostenuto un colloquio presso Gottardo negli ultimi 5 anni.
Esperienza media
Il colloquio è semplice
Durata del processo: circa una settimana

Domande poste durante il colloquio

Tante di vario tipo .

Condiviso in data 7 dicembre 2020

Uso retrattile e norme di sicurezza

Condiviso in data 19 luglio 2019

Se sei disposto ad effettuare qualche turno spezzato, omettono la verità, ossia che i turni spezzati si verificano 5 volte a settimana.

Condiviso in data 9 luglio 2019
  • Aziende
  • Gottardo