Ricevi aggiornamenti settimanali, nuove offerte di lavoro e recensioni

Recensioni dei dipendenti Lidl - Brescia, Lombardia

Titolo
Località
9 recensioni corrispondenti alla ricerca.
Leggi tutte le 7.174 recensioni
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
ambiente molto competitivo e abbastanza frenetico, il personale assegnato spesso non basta per raggiungere gli obiettivi verso il vero obiettivo. IL cliente Comunque se si ha una buona vcostanza e carattere solido e fortte si riesce
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Ho dovuto lasciare il posto per problemi famigliari ma tornerei subito.La formazione e gestione data da Lidl mi serve tutt'ora nella vita e ho capacità gestionali quasi dirigenziali che ho imparato seguendo guide di precisione, dedizione e attenzione che ho appreso dal Capo settore che allora mi ha formata, è un ambiente dinamico, tutelato quasi pari allo statale.Ne ho profonda nostalgia
Aspetti positivi
Tutela sanitaria, paga al minuto, zona relax per dipendenti
Aspetti negativi
Nessuno
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
era molto competitivo, la gestione non era tanto bene.. comunque avuto una buona esperienza lavorativa
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Ho lavorato svariati anni, azienda seria. Ho lasciato solo perché non potevano offrirmi full time.
Aspetti positivi
Tutti
Aspetti negativi
Nessuno
Questa recensione è stata utile?
Valuta il tuo ultimo datore di lavoro
Condividi la tua esperienza per aiutare gli altri
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Subito dall inizio ti mettono sotto pressione dicendo di scartonare la filale a velocità fuori controllo...ti danno le tempistiche e stanno li a cronometrare quanto ci metti...si percepisce tensione e competitività soprattutto tra AV donne...nn ce un criterio di obiettivo coerente...quello che conta è Solo il fatturato...in tre mesi da garzone ho visto cambiare tre CF perché non hanno resistito ai ritmi ultra veloci e stressanti
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Non saprei nemmeno da dove iniziare per descrivere i 3 mesi d'inferno che ho trascorso in questa azienda. Formazione inesistente. Vieni presa e buttata a fare delle attività che ti vengono menzionate a voce; poi sbagli e ti senti pure dare dell'incompetente. Capo filiale frustrata e repressa, probabilmente nella sua vita privata aveva molti problemi, perciò le ragazze che lavoravano in filiale erano la sua valvola di sfogo; spesso ho sentito BESTEMMIE, oltre alle parolacce dette di continuo e alla volgarità utilizzata che manco uno scaricatore di porto (letteralmente allibita da come una donna possa esprimersi così, ricoprendo pure un ruolo di un certo livello di responsabilità). Ragazze prese a urla perchè non rispettavano i tempi di commissionamento: venivano imposti al minuto e guai a finire dopo! Turni anche di 10 ore con 11 minuti di pausa, spesso c'erano talmente tante cose da fare che non riuscivo nemmeno ad andare al bagno o a fermarmi per bere un goccio d'acqua. Lavoro con ansia, ansia e ancora ansia di non riuscire a fare tutto! Una situazione assurda. Vietato commettere qualsiasi tipo di errore, imperdonabile! Comunque per sopravvivere dovete semplicemente essere delle persone FALSE e soprattutto LECCARE per bene, ecco così sì che verrete considerati dei bravi lavoratori!! Come ha scritto qualcuno... ti rovina letteralmente la vita, in quei mesi ero sempre arrabbiata, triste, piangevo di continuo! Un posto di lavoro non dovrebbe mai portarti a certi livelli di malessere psicologico, oltre che fisico perchè il carico di lavoro è pesantissimo e a fine turno - altro...
Aspetti positivi
Stipendio
Aspetti negativi
Pausa, carico di lavoro, ritmi, zero rispetto, maleducazione
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Ambiente per niente stimolante considerando i continui richiami, l’umiliazione pubblica ricevuta più di una volta e il disprezzo da parte di chi lavora lì da poco più di te e pensa di essere già chissà dove. Colleghi indisposti che hanno visto una nuova collega e volevano eliminarla piuttosto che aiutarla. Zero formazione e correre, correre sempre senza il minimo margine di errore perché altrimenti erano guai. Errori commessi da altri che leccavano i sederi, ovviamente permessi e non ripresi. Il posto peggiore in cui io abbia mai lavorato.
Aspetti negativi
Praticamente tutto
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Nulla da dire come azienda ottimo salario e molto puntuali. Ho avuto la sfortuna di capitare in un pdv dove si respirava aria di tensione e ansia. Ci sono molte cose da fare dove a volte non si riesce per mancanza di tempo e persone ma devi assolutamente farle. Orari dove sai a che ora inizi ma non sai quando finisci. Turni anche di 9 ore e 30 con 10 minuti di pausa che volendo puoi allungare ma cosi facendo il tuo orario viene posticipato, senza contare le telefonate improvvise per cambi di turno o addirittura di permessi.
Aspetti positivi
Paga e puntualità
Aspetti negativi
Ambiente
Questa recensione è stata utile?
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Le giornate di lavoro in Lidl erano frenetiche e fortemente programmate in un'ottica di portare risultati. È un luogo di lavoro dove si impara la disciplina ferrea, la programmazione del lavoro e a portare risultati col minor spreco di risorse possibili. I colleghi di lavoro cambiavano da filiale a filiale, ma sicuramente l'ambiente migliore l'ho trovato in quella di Asti, tanto da rimanere in contatto con i ragazzi con cui ho lavorato. La parte più difficile del mio lavoro era l'altissimo regime a cui giravano le giornate, la parte più piacevole il lavoro a stretto contatto con i colleghi e in un team affiatato che portava risultati.
Aspetti positivi
Buoni pasto, non superamento delle ore settimanali.
Aspetti negativi
Eccessiva disciplina
Questa recensione è stata utile?