Supermercato24.it recensioni

Stai visualizzando tutte le 51 recensioni
Ordina per: Utilità | Valutazione | Data
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Ambiente intransigente e stressante
Fattorino (Ex dipendente) –  Treviso, Veneto2 dicembre 2019
Di positivo c'è contratto regolare, equilibrio ottimo tra vita privata e lavoro, tuttavia nel complesso esperienza di lavoro pessima.
Vengono assegnate delle linee guida da rispettare pedissequamente, pena valutazione negativa del lavoro svolto.
Prezzi del supermercato che non corrispondevano a quelli pagati dal cliente, probabilmente dovuti a una pessima comunicazione o trasparenza di quel supermercato; nessun affiancamento, si viene abbandonati dal primo giorno con un'assistenza scarsa. Ovviamente la scelta dell'orario non significa che, come ho letto in alcune testimonianze online, si possa rifiutare una consegna senza conseguenze, specialmente in presenza di più lavoratori, altrimenti si indispettisce il datore di lavoro.
Trovatevi un lavoro pagato meglio e gestito in modo serio.
Questa recensione è stata utile? 1No 1Segnala
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Esperienza negativa
Shopper (Ex dipendente) –  Pisa, Toscana27 novembre 2019
Se cercate un lavoretto per arrotondare questo lavoro non fa per voi. Se siete in condizioni economiche disastrose e avete bisogno Di soldi allora potete lavorare per supermercato24 dato Che l azienda, a Mio parere, sfrutta I meno fortunati. Pagamenti minimi per un Lavoro Duro e pesante. ZTL incubo degli shopper. Alla finemi Sono ritrovato a guadagnare 5 euro l ora netti, per portare casse d'acqua al quinto piano Di un palaO.
Questa recensione è stata utile? 2No 1Segnala
2,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Potenzialemente e all’apparenza un ottimo ambiente
Operations Manager (Ex dipendente) –  Milano, Lombardia29 ottobre 2019
Si presenta come un’azienda in cui crescere e sviluppare forti competenze. La realtà è ben diversa. Management non all’altezza, salari al di sotto della media (ben al di sotto della media), poca chiarezza nella comunicazione.
Aspetti positivi
Pochi
Aspetti negativi
Vedi commento
Questa recensione è stata utile? 11No 1Segnala
4,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Ambiente lavorativo flessibile e dinamico
Shopper (Dipendente attuale) –  Settimo Torinese, Piemonte28 ottobre 2019
Possibilitá di scegliere tu stesso le ore in cui darsi disponibile per lavorare. Si possono ampliare le proprie conoscenze, essendo sempre a contatto con il cliente.
Aspetti positivi
Flessibilitá oraria
Aspetti negativi
Poco tempo da dedicare al pranzo;
Questa recensione è stata utile? 4NoSegnala
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Lavoro non serio
shopper (Ex dipendente) –  Brescia, Lombardia27 ottobre 2019
Ho lavorato per questa azienda per 3 mesi e poi ho lasciato perché non era il caso di continuare visto che:
al colloquio mi era stato detto che ci sarebbe stata la possibilità di guadagnare invece in molte delle ore di disponibilità che mettevo non mi venivano inviati ordini quindi ero a loro disposizione ma non guadagnavo nulla e non potevo fare altro perché se mi inviavano un ordine all'improvviso io dovevo mollare tutto e correre.
Ti dicono di inserire le fasce orarie che desideri lavorare ma poi la maggior parte delle volte le fasce che vorresti sono occupate e quindi ti devi mettere per forza dove dicono loro quindi non scegli niente, se vuoi lavorare devi sottostare ai loro orari.
Gli ordini ricevuti mi venivano pagati con 3,00 euro + 0,15 cent a categorie di prodotto che significa trasporto di innumerevoli prodotti quindi tanta fatica e pochissimo guadagno.
0,15 cent a categorie di prodotto vengono detratti dal compenso se il prodotto non è presente al supermercato o se non si trova una sostituzione o se il cliente non la accetta Spesso nei supermercati non si trovano i prodotti che i clienti scelgono perché il sito non è aggiornato quindi dovevo telefonare ai clienti e sentirmi le loro proteste oltre a rimetterci i soldi.
Inoltre dal misero guadagno dovevo togliere il costo della benzina che era sempre a mio carico.
Per il trasporto di fardelli di acqua o bottiglie di bevande varie non vengono forniti carrelli quindi bisogna comprarli a mie spese o trasportare tutto a mano.
Se durante il trasporto un prodotto si danneggia non ci sono assicurazioni quindi
  altro... dovevo rimborsare il cliente di tasca mia rimettendoci non solo il misero guadagno ma anche il resto.
La spesa deve essere consegnata al piano anche se il cliente non ha l'ascensore come spesso accade quindi enorme fatica. Se non si trova parcheggio vicino casa del cliente si deve trasportare la spesa facendo tanta strada o in alternativa lasciare la macchina in divieto e rischiare anche di pagarsi la multa. Alla fine per un guadagno così misero la fatica enorme e i rischi sono troppi quindi non è per niente un lavoro che si può prendere in considerazione anche se sei disoccupato e disperato come ero io perché rischi di rimetterci più di quello che guadagni. Fate attenzione ai city manager al colloquio perché per farti accettare promettono tante agevolazioni che nella realtà non ci sono.
Se lo fai come secondo lavoro sul già misero guadagno ci dovrai pagare anche le tasse perché è reddito che si cumula se hai già un altro lavoro in quanto loro ti inviano il CUD.
Se sei disoccupato il guadagno è netto ( dopo aver tolto le spese della benzina) finchè non raggiungi 5000 lordi euro e poi ti costringono ad aprire la partita IVA.
  meno
Aspetti positivi
nessuno
Aspetti negativi
benzina a tuo carico, tantissima fatica, paga troppo misera e rischi troppo alti
Questa recensione è stata utile? 32No 1Segnala
4,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Ottimo lavoro per arrotondare
Shopper (Dipendente attuale) –  Roma, Lazio21 ottobre 2019
Lavori quando vuoi e per quanto tempo vuoi. Bello avere a che fare con i vari addetti dei supermercati, si crea molta complicità, ma anche e soprattutto con i clienti e, spesso molto soddisfatti di ricevere comodamente la spesa a casa.
Aspetti positivi
Flessibilità estrema negli orari di lavoro
Aspetti negativi
Sì dipende interamente da una buona capacità di ricezione di internet
Questa recensione è stata utile? 4No 2Segnala
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Si lavora tantissimo, si viene pagati ben poco
Shopper (Dipendente attuale) –  Bergamo, Lombardia15 ottobre 2019
Questo è un lavoro che "conviene" fare solo per arrotondare se hai già un altro lavoro, perché non è possibile riuscire ad ottenere uno stipendio vivibile con una paga base di 5 Euro l'ora avendo una famiglia e delle spese.

Oppure se sei giovane e sei in buona salute perché, e lo dico grazie all'esperienza pratica, più le persone abitano in posti scomodi, più grosse e quindi faticose da consegnare sono le spese che fanno e l'incentivo economico è scarsissimo.

Dicevo della paga base: 5 € l'ora più 0,15 € per ogni _categoria_ di prodotto diverso che viene acquistato.
Sottolineo la parte della categoria perché sia che un cliente compri 100 grammi di patatine che 20 lattine da 400 grammi di ceci, quella risulta come una singola categoria di prodotto e quindi devi consegnare 8 Kg di materiale per 15 centesimi di paga.

A proposito di quegli ipotetici 8 Kg di ceci, dovrai poi metterli nei sacchetti biodegradabili dei supermercati, visto che non si possono comprare altri sacchetti, e poi nelle borse in plastica di qualità penosa che vengono fornite. Se la borsa ce la fa, dovrai poi consegnare a casa del cliente, dove per casa si intende al piano (qualunque esso sia, con o senza ascensore) e non all'ingresso del palazzo.

Ma non c'è un limite massimo d'acquisto per i clienti? Si, 24 pezzi, il che vuol dire che ti può capitare una spesa con 24 bottiglie d'acqua da 2 litri, 24 litri di latte intero, 24 confezioni di pasta, 24 detersivi e 24 kg di zucchero e tutta questa roba ti viene presentata come una spesa da 5 pezzi e pagata come tale, ovvero il minimo.

E sai qual è
  altro... la cosa più "piacevole"? Quando ti viene offerto un ordine ti dicono in quale supermercato devi andare a fare la spesa, dove devi portarla e quanti sono i pezzi, ma non cosa effettivamente sono, così, dopo che l'hai accettato e sei arrivato al supermercato, scopri cos'è che devi comprare e consegnare.

Il tempo per arrivare, fare la spesa, incluso telefonare al cliente se non trovi tutto quello che volevano tale e quale a come lo volevano, e consegnarla è limitato a un'ora, quindi devi regolarti e soprattutto all'inizio è un casino perché non sai dove sono le cose nei supermercati.

Riguardo al supporto per qualunque problema: puoi telefonare, e trovi sempre occupato, puoi contattare l'assistenza via Telegram, e il più delle volte sono inutili, oppure puoi contattare il city manager su Whatsapp, che ti risponde quando ha tempo.

Io lavoro a Bergamo dove il centro storico, nonché ZTL per gran parte della giornata, è un intero quartiere fatto di sole salite e discese, con strade strette e lastricate di sassi. Indovina quale equipaggiamento ti viene fornito? Nessuno, devi fartela a piedi da dovunque sei riuscito a parcheggiare a dov'è che abita il cliente per tutte le volte che servono. Però ti viene offerto un bonus economico di 2-3 € per la strada percorsa. Con cui puoi poi comprartici un cerotto per il mal di schiena.

Ah, inoltre a Bergamo non ci sono zone, quindi ti può capitare anche di percorrere 50/60 Km al giorno praticamente solo a tue spese perché per gli spostamenti sotto i 7,5 Km non viene dato alcun contributo carburante. Io devo fare un pieno a settimana e la benzina non costa poco.
Ovviamente sei in giro con la tua macchina, quindi usura dei componenti, danni da parcheggi in luoghi pubblici e multe sono cavoli tuoi.

In conclusione: questo lavoro è meglio di nessun lavoro, ma di poco.
  meno
Aspetti positivi
Flessibilità oraria, si viene effettivamente pagati
Aspetti negativi
Molta fatica, si lavora per strada, paga base di 5 € l'ora, nessuna carriera
Questa recensione è stata utile? 26NoSegnala
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Zero possibilità di carriera, tanta fatica, supporto scarsissimo
Shopper (Dipendente attuale) –  Bergamo, Lombardia15 ottobre 2019
Questo è un lavoro che "conviene" fare solo per arrotondare se hai già un altro lavoro, perché non è possibile riuscire ad ottenere uno stipendio vivibile con una paga base di 5 Euro l'ora avendo una famiglia e delle spese.

Oppure se sei giovane e sei in buona salute perché, e lo dico grazie all'esperienza pratica, più le persone abitano in posti scomodi, più grosse e quindi faticose da consegnare sono le spese che fanno e l'incentivo economico è scarsissimo.

Dicevo della paga base: 5 € l'ora più 0,15 € per ogni _categoria_ di prodotto diverso che viene acquistato.
Sottolineo la parte della categoria perché sia che un cliente compri 100 grammi di patatine che 20 lattine da 400 grammi di ceci, quella risulta come una singola categoria di prodotto e quindi devi consegnare 8 Kg di materiale per 15 centesimi di paga.

A proposito di quegli ipotetici 8 Kg di ceci, dovrai poi metterli nei sacchetti biodegradabili dei supermercati, visto che non si possono comprare altri sacchetti, e poi nelle borse in plastica di qualità penosa che vengono fornite. Se la borsa ce la fa, dovrai poi consegnare a casa del cliente, dove per casa si intende al piano (qualunque esso sia, con o senza ascensore) e non all'ingresso del palazzo.

Ma non c'è un limite massimo d'acquisto per i clienti? Si, 24 pezzi, il che vuol dire che ti può capitare una spesa con 24 bottiglie d'acqua da 2 litri, 24 litri di latte intero, 24 confezioni di pasta, 24 detersivi e 24 kg di zucchero e tutta questa roba ti viene presentata come una spesa da 5 pezzi e pagata come tale, ovvero il minimo.

E sai qual è
  altro... la cosa più "piacevole"? Quando ti viene offerto un ordine ti dicono in quale supermercato devi andare a fare la spesa, dove devi portarla e quanti sono i pezzi, ma non cosa effettivamente sono, così, dopo che l'hai accettato e sei arrivato al supermercato, scopri cos'è che devi comprare e consegnare.

Il tempo per arrivare, fare la spesa, incluso telefonare al cliente se non trovi tutto quello che volevano tale e quale a come lo volevano, e consegnarla è limitato a un'ora, quindi devi regolarti e soprattutto all'inizio è un casino perché non sai dove sono le cose nei supermercati.

Riguardo al supporto per qualunque problema: puoi telefonare, e trovi sempre occupato, puoi contattare l'assistenza via Telegram, e il più delle volte sono inutili, oppure puoi contattare il city manager su Whatsapp, che ti risponde quando ha tempo.

Io lavoro a Bergamo dove il centro storico, nonché ZTL per gran parte della giornata, è un intero quartiere fatto di sole salite e discese, con strade strette e lastricate di sassi. Indovina quale equipaggiamento ti viene fornito? Nessuno, devi fartela a piedi da dovunque sei riuscito a parcheggiare a dov'è che abita il cliente per tutte le volte che servono. Però ti viene offerto un bonus economico di 2-3 € per la strada percorsa. Con cui puoi poi comprartici un cerotto per il mal di schiena.

Ah, inoltre a Bergamo non ci sono zone, quindi ti può capitare anche di percorrere 50/60 Km al giorno praticamente solo a tue spese perché per gli spostamenti sotto i 7,5 Km non viene dato alcun contributo carburante. Io devo fare un pieno a settimana e la benzina non costa poco.
Ovviamente sei in giro con la tua macchina, quindi usura dei componenti, danni da parcheggi in luoghi pubblici e multe sono cavoli tuoi.

In conclusione: avere questo lavoro è meglio di avere nessun lavoro, ma di poco.
  meno
Aspetti positivi
Flessibilità oraria, il lavoro viene pagato
Aspetti negativi
Paga misera, cinque minuti di spiegazioni sul lavoro, nessun supporto
Questa recensione è stata utile? 6No 1Segnala
5,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Ottimo
Shopper (Dipendente attuale) –  Roma, Lazio15 ottobre 2019
Ottimo rapporto stipendio/lavoro, come secondo lavoro per arrotondare é più che ottimo,anche come primo se non si ha un posto fisso, decidi tu quando lavorare senza nessun obbligo di frequenza. City manager e telegram molto disponibili per aiutarti in qualsiasi caso.
Questa recensione è stata utile? 3No 10Segnala
4,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Orari flessibili alla tua vita. compatibile con piu lavori.
SHOPPER (Dipendente attuale) –  Milano, Lombardia14 ottobre 2019
Un lavoro molto dinamico che ti da la possibilità di essere a contatto con il cliente. Fai la spesa e la consegni con un tuo mezzo. Bisogna stare attenti agli orari perché comunque un ora spesso non basta per andare al supermercato, fare tutta la spesa, caricarla in macchina, andare fino a casa del cliente e poi portare le buste fino all'uscio della destinazione.
Sinceramente a me piace tantissimo e penso che alla fine si guadagna bene. Dipende ovviamente quante ore (ordini) fai a settimana.
Aspetti positivi
Onesti nel diritto dei lavoratori.
Aspetti negativi
Si fa fatica con i pesi. (ma almeno non devi pagare per andare in palestra)
Questa recensione è stata utile? 5No 10Segnala
5,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Flessibilità e autonomia
Shopper (Dipendente attuale) –  Milano, Lombardia14 ottobre 2019
Dinamico, veloce e interessante. Fare lo shopper mi ha prima incuriosito e poi conquistato. Ho fatto altro lavori ma mai uno così immediato e fruibile. Le nozioni da appendere sono chiare e precise, dopodiché sono passato alla pratica. Quando ci sono stati piccoli inconvenienti, ho avuto il supporto di ragazzi che seguono oggi richiesta d’aiuto via telegram. Alla fine il lavoro non è mai noioso e posso organizzare i miei orari dal telefonino mediante la
App. Ho già consigliato ad alcuni amici di proporsi per avere delle belle soddisfazioni.
Questa recensione è stata utile? 1No 11Segnala
5,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
È il mio lavoro
Shopper (Dipendente attuale) –  Bergamo, Lombardia14 ottobre 2019
Fare la shopper è diventato il mio lavoro da un anno e devo dire che mi piace molto e ho intenzione quindi di continuare a farlo. All'inizio è stato un po' faticoso però adesso che conosco bene la scaffalatura di tutti i supermercati riesco a fare gli ordini molto velocemente e poi molto contenta di vedere i clienti soddisfatti quando vado a consegnare la spesa.
Questa recensione è stata utile? 6No 6Segnala
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Mai visto un lavoro cosi schifoso !
Shopper (Ex dipendente) –  Milano, Lombardia12 ottobre 2019
Non solo disonesti!
Fate proprio schifo!
Stare attenti a questo lestofanti!
Questa recensione è stata utile? 12No 12Segnala
3,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Breve suddivisione aspetti positivi /negativi
Shopper (Dipendente attuale) –  Brescia, Lombardia7 ottobre 2019
Aspetti sicuramente positivi, libertà sugli orari, lavoro autonomo ma assistenza quasi sempre veloce e un city menager sempre disponibile
Aspetti meno positivi, ordini non garantiti nelle proprie ore di disponibilita, spesso spese davvero troppo voluminose per una singola persona, organizzazione generale che potrebbe migliorare.
Questa recensione è stata utile? 4NoSegnala
5,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Ambiente lavorativo flessibile, ottima gestione del tempo: sia privato che lavorativo.
Shopper (Dipendente attuale) –  Savona, Liguria4 ottobre 2019
Azienda dinamica e in crescita, consigliata per chi vuole lavorare autogestendosi tempistiche e modalità di impiego. Bello il rapporto che si instaura sia tra azienda e shopper, che tra shopper e cliente. Impiego consigliato.
Aspetti positivi
Flessibilità oraria, gestione autonoma del lavoro, monitoraggio e collaborazione da parte del city manager di riferimento.
Aspetti negativi
Secondo la mia esperienza personale non ce ne sono.
Questa recensione è stata utile? 4No 2Segnala
1,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Lavori quando vuoi, ma l'algoritmo ha pretese assurde, i supermercati non sono sempre organizzati, il guadagno è veramente minimo
Consegne a domicilio (Ex dipendente) –  Padova, Veneto4 ottobre 2019
Ho lavorato due mesi, dando circa 90 ore di disponibilità, poi hanno rescisso il contratto perché secondo loro ho accettato poche spese sulle 360 inviatemi! 360:90 fa 4 spese all'ora! Impossibile in supermercati spesso con poco campo, lontani dai clienti, con lunghi trasferimenti! Guadagno irrisorio, 4 euro all'ora
Aspetti positivi
Orari flessibili
Aspetti negativi
Organizzazione vessatoria, guadagno minimo
Questa recensione è stata utile? 26NoSegnala
5,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Buona
Shopper (Dipendente attuale) –  Livorno, Toscana4 ottobre 2019
A seconda della tua disponibilità i guadagni aumentano, sei te che ti credi il lavoro
Questa recensione è stata utile? 2No 4Segnala
5,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Lavoro molto carino
Dipendente (Dipendente attuale) –  Firenze, Toscana4 ottobre 2019
Lavoro flessibile e al tempo stesso molto dinamico .
Squadra di lavoro molto efficiente .
Questa recensione è stata utile? 4No 7Segnala
5,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Positiva
Shopper (Ex dipendente) –  Zona centro bologna3 ottobre 2019
Azienda solida e seria, mi sono sempre trovato bene senza nessuna pressione.
Aspetti positivi
Azienda solida e seria
Aspetti negativi
I compensi potrebbero essere migliori.
Questa recensione è stata utile? 1No 4Segnala
4,0
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Ambiente lavorativo stimolante
Shopper (Dipendente attuale) –  Verona, Veneto2 ottobre 2019
Ambiente lavorativo stimolante , Compensi proprorzionati alla mansione è spesso pagati nel immediato. Unica nota dolente ..La stabilità lavorativa non è il massimo (Ti capitano giorni dove lavoro c’è , anche troppo e il giorno dopo a girarti i pollici) Ma se ci si mette di impegno e costanza riesci a cavarne anche uno stipendio.
Aspetti positivi
Buon rapporto con il tim S24, flessibilità lavorativa, Compensi spesso immediati.
Aspetti negativi
Rimborso carburante risicato, Stabilità lavorativa insufficiente.
Questa recensione è stata utile? 2No 1Segnala
Pagina gestita dall'azienda

Vuoi saperne di più su lavorare qui?

Fai una domanda su lavoro e colloqui presso Supermercato24.it. La nostra comunità è pronta a rispondere.

Fai una domanda

Valutazione complessiva

3,2
Basato su 51 recensioni
517
411
34
22
117

Valutazioni per categoria

3,5Equilibrio Vita/Lavoro
2,9Salario/Contratto
2,7Stabilità del lavoro/Carriera
3,2Management
3,3Cultura aziendale