Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
ambiente dinamico e divertente
Addetta alla vendita (Ex dipendente) –  Bologna, Emilia-Romagna30 settembre 2019
lavoro divertente e stimolante. Sempre a contatto con il pubblico e molto frenetico.
Questa recensione è stata utile? 1NoSegnala

Altre recensioni di ZARA

Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Sconsigliato
Addetto controllo qualità (Ex dipendente) –  Castel San Giovanni, Emilia-Romagna19 novembre 2019
Ambiente pulito (lo impone il tipo di lavoro), per il resto, gestione del lavoro, dei turni e contrattuale senza alcun criterio.
A partire dalla fatiscente cooperativa che assume il personale, dovresti essere assunto dall'UCSA ma alla fine sei assunto da una coop che ad ogni rinnovo del contratto (o quasi) cambia nome e non solo.
Dimenticati una vita privata o famigliare, i turni cambiano quasi tutti i giorni, ma nessuno dice nulla perché tutti hanno il timore di perdere il lavoro.
Persino i corsi sono di facciata, scarsa professionalità in tutto.
Che dire, credo l'esperienza più demoralizzante in ambito lavorativo, ti senti e sei un numero, o meglio un badge.
A ciò aggiungo che i ruoli gestionali e di "comando" sono in mano a incompetenti, ognuno nella piena consapevolezza del proprio piccolo potere da far valere con gli altri.
Nota negativa anche per i rapporti con il personale di Fiege, gli intoccabili, arroccati nelle proprie postazioni a difesa del fortino delle consegne online.
Rimarrà il ricordo degli amici di sventura conosciuti in Zara, con i quali ci si sente ancora, per tutti gli altri mi sono dimenticato di loro e dei loro nomi, loro il mio non l'hanno mai imparato.

buona strada
Aspetti positivi
Pulizia
Aspetti negativi
Tutto il resto
Questa recensione è stata utile?NoSegnala
Equilibrio vita privata/lavorativa
Salario/Contratto
Stabilità del lavoro/Carriera
Management
Ambiente lavorativo
Esperienza interinale stressante e demoralizzante
Venditore mog (Ex dipendente) –  Mestre, Veneto15 novembre 2019
Dopo aver affrontato un colloquio dignitoso, mi hanno subito fatto fretta sulla disponibilità lavorativa. Proponendomi di lavorare una settimana intera senza riposo per imparare al meglio il lavoro. (Fin qua nulla di male). Ho cominciato i giorni di prova dove man mano mi vengono spiegate le cose molto velocemente, senza la possibilità di prendere appunti.Dopodichè ti sbattono direttamente a svuotare oppure in cassa, le colleghe e responsabili del negozio ti fanno sentire uno schiavo, ripetendo continuamente di essere veloce e precisi. Durante tutta l'esperienza mi sono ritrovato ad lavorare in un ambiente stressante, dove collaborano dipendenti altamente frustrati dal proprio direttore e innocenti ragazzi interinali che vengono tr steattati come schiavi. Dopo 1 settimana prima di recarmi al lavoro mi chiamano per dirmi di essere licenziato perché non andavo bene, capisco il tutto ma non consiglierei in nessun motivo di andare a lavorare da loro. Luogo di lavoro altamente.
Questa recensione è stata utile?NoSegnala