Come eccellere in un colloquio di lavoro online (in videochiamata)

Di Team editoriale di Indeed

Aggiornato in data 19 settembre 2022 | Pubblicato in data 30 aprile 2021

Aggiornato in data 19 settembre 2022

Pubblicato in data 30 aprile 2021

La redazione editoriale di Indeed è un team eterogeneo e di talento che include scrittori, ricercatori ed esperti del settore e si avvale dei dati e degli strumenti di analisi di Indeed per fornire consigli utili a guidare il tuo percorso lavorativo.

Questo articolo è stato approvato da un coach di Indeed.

I colloqui di lavoro tramite telefono e video hanno acquisito particolare importanza durante la pandemia di COVID-19, quando i governi di tutto il mondo stabilirono le linee guida per le misure di contenimento della diffusione del virus.

Oggigiorno molte aziende hanno deciso di continuare ad affidarsi ai colloqui virtuali per prendere decisioni relative alle assunzioni. Pertanto in questo articolo verranno offerti consigli efficaci su come eccellere nel tuo prossimo colloquio virtuale.

Cos'è un colloquio di lavoro online?

Un colloquio virtuale viene effettuato da remoto, a volte via telefono, più spesso utilizzando soluzioni tecnologiche come la videoconferenza e altre piattaforme di comunicazione online. I colloqui virtuali spesso si svolgono proprio come i colloqui faccia a faccia.

Tuttavia, la comunicazione virtuale prevede considerazioni e accorgimenti speciali in ragione della limitata possibilità di lettura del linguaggio del corpo e delle espressioni facciali.

Leggi anche:

  • Colloquio in videochiamata: come affrontarlo

  • Come prepararsi a un colloquio di lavoro telefonico

Perfezionamento del colloquio di lavoro virtuale

Ecco alcuni aspetti da considerare per prepararti al meglio a un colloquio di lavoro virtuale.

1. Esegui dei test preventivi della tecnologia che usi

Per effettuare un colloquio virtuale sono necessari strumenti quali una fotocamera e un microfono sul computer, un programma software (ad esempio, Google Meet o Zoom) e una connessione Internet stabile. Controlla almeno un giorno prima del tuo colloquio virtuale la tecnologia a tua disposizione per verificare che funzioni e sia in grado di garantire una comunicazione efficace. Accertati di avere a disposizione un computer funzionante che soddisfi le specifiche tecniche, scarica il software necessario e verifica che la connessione sia sufficientemente veloce per lo streaming video.

Controlla la connessione Internet e accedi alla riunione telefonica o video 15-30 minuti prima del colloquio mediante le credenziali fornite dal responsabile delle assunzioni o dal rappresentante delle risorse umane. Attiva l'audio e il video per controllare che tutto sia pronto in tempo utile per iniziare la conversazione.

Leggi anche: Guida ai colloqui video: i consigli per un colloquio di successo

2. Indossa un abbigliamento professionale

Il tipo di abbigliamento scelto per un colloquio virtuale deve essere lo stesso che indosseresti per un colloquio faccia a faccia. Questo approccio ti consentirà non solo di avere un aspetto professionale e mostrare entusiasmo per l'opportunità, ma ti farà sentire anche più preparato e fiducioso. Anche quando viene effettuato da una postazione remota come la tua abitazione, il colloquio dovrebbe prevedere un approccio formale come se si svolgesse in un ufficio. Se sei in dubbio, l'abbigliamento elegante è sempre un ottimo standard per queste occasioni. Un look classico per uomo e donna prevede una camicia con pantaloni o gonna.

3. Preparati in anticipo

Come per qualsiasi colloquio, i migliori risultati si ottengono preparandosi con sufficiente anticipo. Solo perché sei davanti al computer non significa che puoi contare sulla possibilità di cercare rapidamente le risposte o consultare appunti scritti in anticipo. Devi essere pronto a sostenere una conversazione in modo naturale senza cercare sul tuo PC o leggere direttamente un testo preparato perché il risultato sarebbe artificioso e innaturale.

I datori di lavoro potrebbero fornirti in anticipo un elenco di domande a cui dovrai rispondere, in modo da agevolare la tua ricerca. Ma più probabilmente ti verrà richiesto di rispondere senza conoscere in anticipo le domande. In questo caso, preparati come se dovessi partecipare a un colloquio di persona:

1. Prepara le risposte per le domande più comuni poste durante i colloqui.

2. Rivedi attentamente la descrizione della posizione prendendo nota delle tue qualifiche.

Leggi anche:

  • Come prepararsi al meglio per un colloquio conoscitivo

  • Colloquio di lavoro: domande frequenti ed esempi di risposte

  • Cosa rispondere alla domanda: "Perché vuoi lavorare con noi?"

4. Limita le distrazioni

Il posto migliore per effettuare un colloquio nella tua abitazione è un luogo tranquillo e privo di distrazioni. Scegli una stanza ordinata e dall'aspetto professionale in modo che l'intervistatore concentri la sua attenzione su di te e non venga distratto da quello che ti circonda. Se non hai a disposizione uno spazio di lavoro dedicato, puoi sistemarti anche in una camera da letto o per gli ospiti, sul tavolo della cucina o perfino in un ripostiglio vuoto. Cerca di posizionare il tuo computer su un tavolo o una scrivania piuttosto che sulle tue ginocchia o su una poltrona.

Comunica alle persone con cui condividi lo spazio l'ora del colloquio e che hai bisogno di essere lasciato tranquillo durante il tempo necessario al suo svolgimento. Spiega con cortesia che durante questo tempo avresti bisogno di silenzio e le distrazioni dovrebbero essere limitate. Se possibile, sarebbe meglio che gli animali domestici rimanessero in una stanza separata durante le ore critiche.

Leggi anche:

  • Guida per i genitori: come gestire al meglio il lavoro da casa e i figli

  • Lavoro da casa e telelavoro: alcuni consigli pratici

5. Usa un linguaggio del corpo professionale

Dal momento che il video o il telefono limitano la possibilità di comunicare con il linguaggio del corpo, è ancora più importante utilizzarlo in modo trasparente e professionale. Ad esempio, se ti viene posta una domanda imprevista, rimani tranquillo e prenditi un momento per raccogliere i pensieri.

Siedi in posizione eretta e regola la videocamera in modo che inquadri il volto in posizione centrale, senza uno spazio eccessivo sopra o sotto la testa. La maggior parte dei colloqui inizia e termina con una stretta di mano con il potenziale datore di lavoro. Si tratta di un aspetto importante del linguaggio del corpo che consente di stabilire una relazione. Cerca quindi modi alternativi per salutare e mostrare entusiasmo, facendo un sorriso o un cenno di saluto e d'intesa con gli occhi.

Leggi anche: In un colloquio di selezione quanto pesa la comunicazione non verbale?

6. Instaura un rapporto

La creazione di un rapporto è importante in qualsiasi relazione d'affari in quando consente di distinguerti dagli altri candidati instaurando una connessione personale con l'intervistatore. Quando il colloquio è faccia a faccia, l'entusiasmo, il linguaggio del corpo, la stretta di mano e le brevi conversazioni preliminari consentono di instaurare tale connessione con il potenziale datore di lavoro.

Nella comunicazione virtuale è comunque necessario trovare modi alternativi per stabilire un rapporto e puoi farlo preparandoti un argomento di interesse comune, chiedendo all'intervistatore un'opinione sulla sua esperienza con i colloqui virtuali o trovando un altro argomento neutro da cui puoi apprendere qualcosa sul tuo intervistatore.

7. Mostrati autentico

Durante un colloquio virtuale hai la rara opportunità di parlare in un ambiente familiare e rilassante e mostrare all'intervistatore chi sei e perché sei la persona più adatta per il lavoro. I recruiter vogliono vedere come ti presenti per sapere se sei la scelta adatta per l'azienda. Utilizza strumenti come il linguaggio del corpo, le espressioni facciali e i preparativi per il colloquio per trasmettere la fiducia e la personalità necessarie per la posizione.

Leggi anche:

  • Come rispondere alla domanda "Perché dovremmo scegliere te?" ad un colloquio di lavoro

  • Come rispondere alla domanda "dove ti vedi tra 5 anni?"

8. Follow-up

Dopo il colloquio di lavoro online, pianifica l'invio di un follow-up puntuale. È buona abitudine inviare un messaggio email di follow-up all'intervistatore entro 24 ore, ringraziandolo per il suo tempo e mettendoti a disposizione per qualsiasi domanda aggiuntiva. Contatta il responsabile delle assunzioni o rappresentante delle risorse umane con cui hai parlato durante il colloquio virtuale per avere l'elenco degli indirizzi email dei tuoi intervistatori.

Articoli correlati:

  • Come prepararsi al meglio ad un colloquio di lavoro

  • Come lavorare online: quali lavori scegliere?

  • Cerca l'azienda più adatta a te con Indeed

  • Come scrivere una mail formale di lavoro

  • Comunicazione e capacità comunicative nel lavoro: come svilupparle e metterle in risalto

  • Come gestire le domande trabocchetto a un colloquio di lavoro

  • Esempio di colloquio telefonico in inglese

  • L'ascolto attivo sul tuo luogo di lavoro e in azienda





Articoli correlati

Colloquio di lavoro: domande frequenti ed esempi di risposte

Esplora altri articoli