L'outfit giusto per un colloquio in estate

Di Team editoriale di Indeed

Pubblicato in data 13 settembre 2021

La Redazione Indeed, un team eterogeneo e di talento che include scrittori, ricercatori ed esperti del settore, dispone delle analisi e dei dati di Indeed necessari per fornire consigli utili durante il tuo percorso lavorativo.

Quando pensiamo al colloquio di lavoro, il nostro unico desiderio è superarlo, soprattutto se ci siamo preparati e abbiamo cercato tanto proprio quella posizione. Finalmente siamo stati chiamati per il colloquio. Sale la gioia, ma sale anche l'ansia. Proprio così, quel misto di euforia e paura, voglia di dimostrare finalmente chi siamo, ma anche paura di non farcela. Nella nostra testa si affollano tanti pensieri: riuscirò a dire tutto quello che vorrei dire? Chi mi farà il colloquio sarà giovane o più adulto? E se non piaccio? La camicia farà gli aloni con questo caldo? Come mi vesto? Ecco, buona domanda: qual è l'outfit giusto per un colloquio di lavoro in estate?

Come vestirsi per un colloquio in estate?

D'estate si sa, si raggiungono a volte anche i 40 gradi, i pantaloni sono scomodi, la camicia potrebbe lasciar intravedere aloni di sudore, la gonna potrebbe essere l'idea sbagliata, per non parlare poi delle scarpe. Ma niente paura, ci sono tante soluzioni per affrontare serenamente la situazione indossando un outfit che sia all'altezza di un colloquio di lavoro anche in estate.

Qualche piccolo trucco da non dimenticare

  • Semplicità! L'opzione migliore è sempre un abbigliamento sobrio e semplice, colori neutri e pochi accessori.

  • Stile: casual o formale? L'outfit per un colloquio di lavoro in estate va scelto anche in base all'azienda e al settore. Potrebbe essere una buona idea fare delle ricerche, capire se l'azienda ha un dress code e qual è la sua immagine in generale, fare delle ricerche sui diversi stili e infine il settore aziendale. Se l'azienda è nel settore legale o finanza, l'outfit dovrebbe essere più formale che casual, ma se la posizione per la quale ti stai candidando non è di alto livello, potresti optare anche per uno stile business casual, soprattutto se si tratta di un ruolo creativo.

  • Casual proprio no? Se stai per fare un colloquio in un'agenzia di comunicazione, in un ristorante (che non sia extra lusso), in un negozio di articoli sportivi, in una libreria, potresti optare per un abbigliamento più casual e azzardare un paio di sneaker, ma attenzione! È sempre meglio evitare infradito o fantasie tipo mare troppo colorate.

  • Un altro accorgimento importante: i colori Per mantenerci su toni sobri e semplici, i colori adatti potrebbero essere il nero, il grigio (meglio scuro), il blu, il beige, il marrone. Se invece preferisci utilizzare un colore diverso, ricorda che le tinte pastello scuro funzionano meglio. Per esempio, se volessi indossare qualcosa di verde, sarebbe meglio prediligere il verde scuro pastello, e così via. D'estate sarebbe meglio evitare colori come il bianco, il rosso e il celeste, ecc. per non rischiare che si vedano gli aloni di sudore, che con il caldo sono spesso presenti. Ma il sudore potrebbe non essere l'unico problema. Per esempio, se prendi un caffè al volo prima del colloquio e cade qualche goccia, un colore scuro potrebbe nascondere meglio eventuali macchie, anche se non è proprio un colore estivo.

  • Un ultimo suggerimento Come fare se ti manca proprio quel capo di abbigliamento per completare l'outfit estivo perfetto per il colloquio ma non hai molti soldi da spendere? Anche qui, niente paura! Ci vengono in soccorso i mercatini dell'usato, negozi dove è possibile vendere e comprare di tutto, anche vestiti di tutti i tipi. Se il tuo stile è casual ma l'outfit per il colloquio di lavoro richiede una giacca formale che non hai, potresti trovarne una che fa al caso tuo proprio in un mercatino senza spendere una fortuna... e se il colloquio di lavoro va male (speriamo di no!) potresti anche rivenderla. Ma ci sono ancora alcuni accorgimenti da considerare.

L'outfit estivo per il colloquio di lavoro per le donne

I dubbi che ci assalgono quando dobbiamo scegliere un outfit estivo per un colloquio di lavoro sono sempre tanti, soprattutto quando vogliamo fare una bella figura. Ed ecco che spesso ci troviamo davanti all'armadio a guardare i nostri vestiti, ripetendo la solita frase: non ho niente da mettermi! Prima di correre al negozio più vicino per rimediare e magari comprare qualcosa che non metterai mai più, prova a cercare meglio proprio tra i tuoi vestiti. Quello che ti serve è qualcosa di sobrio, con colori neutri, formale o business casual a seconda dei casi come detto sopra, e che non ti faccia sudare troppo. Occhio quindi anche ai tessuti: sì a fibre naturali come cotone, seta o lino.

La fatidica domanda: pantaloni o gonna?

L'estate è la stagione dei vestitini e delle gonne, ma per un colloquio di lavoro è sempre meglio essere sobri anche in estate. Se l'outfit deve essere formale, meglio scegliere un pantalone scuro di cotone a vita alta a palazzo o che non aderisca troppo sulle gambe per evitare di soffrire troppo il caldo. Se invece non vogliamo mettere i pantaloni, per un outfit formale la gonna giusta è sempre al ginocchio a tubino oppure con la classica forma ad A, oppure ancora una gonna ampia e morbida. Ovviamente puoi anche optare per un abito che abbia la gonna con queste caratteristiche. Per un outfit business casual invece, vale sempre la regola della gonna al ginocchio ma con volumi più ampi.

Giacca sì o giacca no?

Per le donne la giacca non è sempre obbligatoria, ma è sempre consigliabile indossare qualcosa sopra la camicia o la maglia, possibilmente morbida e sblusata. Le opzioni sono tantissime e c'è un'ampia scelta di modelli che ti consentono davvero di giocare con il tuo look senza troppe rinunce.

Dulcis in fundo... le scarpe

Si sa che gli accessori preferiti dalle donne sono proprio scarpe e borse. Ne abbiamo tante ma mettiamo sempre quelle, e non sempre si può fare. La regola base in ogni caso è di non indossare scarpe troppo alte o sandali troppo "estivi" come infradito o zeppe aperte. No a plateau e tacchi a spillo, specialmente se indossi una gonna o un vestito. Sì a tacchi comodi e di media altezza (per esempio 5 o 7 cm) che slanciano la figura ma che non siano scomodi o troppo impegnativi. Possono essere aperte sul davanti, decolleté o sandali semi aperti. Per un look business casual potrebbero andare bene anche sneaker tinta unita e ballerine. E attenzione sempre a materiali e colori. Per esempio, un paio di scarpe di vernice rosse o viola non sono proprio facili da abbinare a un outfit estivo sobrio e semplice come dovrebbe essere quello per un colloquio di lavoro. Quindi, nel dubbio, meglio scarpe color pelle o nere.

L'outfit estivo per il colloquio di lavoro per gli uomini

Lo stile

Per gli uomini la questione è meno complicata perché la scelta è meno ampia. Per ogni colloquio di lavoro, vale sempre l'indicazione di un outfit estivo sobrio e semplice, che prediliga i colori neutri non chiari, e l'utilizzo di fibre naturali come lino, cotone o seta per evitare di sudare. Attenzione, però: l'outfit maschile formale o business casual richiede sempre la scarpa chiusa e il pantalone lungo anche in estate. L'outfit estivo maschile formale è sempre giacca e cravatta, ovvero un completo estivo. Se ti stai candidando per una posizione di livello manageriale, la scelta più sicura potrebbe essere un vestito di cotone grigio con camicia chiara e cravatta intonata. Se invece la posizione è di livello più basso, un'opzione valida potrebbe essere un vestito di lino, sempre di colore scuro come il blu o il marrone.

Le scarpe

La scarpa è sempre meglio in pelle, scura o nera nel caso di un vestito più formale come giacca e cravatta in blu o grigio, e color cuoio nel caso di un vestito di lino. Se invece l'outfit è business casual, è consigliabile indossare una camicia tinta unita blu o amaranto, su un denim (ovviamente non strappato) chiaro o nero non aderente. Una validissima e interessantissima alternativa al denim sono i pantaloni modello chino che vanno bene sempre in tutte le occasioni. Ricordiamoci sempre che è meglio scegliere un colore sobrio e neutro tra il grigio, il blu, il nero, il marrone e il beige. Le scarpe adatte a questo outfit potrebbero essere mocassini o sneaker tinta unita slip on.

Infine, riassumiamo i consigli validi per tutti

  1. Un outfit estivo per un colloquio di lavoro dovrebbe essere sobrio e semplice, con colori neutri e se possibile non a fantasia.

  2. Sarebbe meglio evitare tacchi troppo alti oppure ciabatte o infradito; le scarpe chiuse sono sempre la soluzione migliore, soprattutto per gli outfit da uomo.

  3. I colori consigliabili sono quelli scuri per nascondere meglio eventuali aloni di sudore o macchie impreviste.

  4. Se scegli di indossare una gonna o un vestito, meglio la lunghezza al ginocchio e volumi morbidi.

  5. Cerca di scegliere il look adatto al contesto per il quale ti stai candidando. Per esempio, casual o formale in base a settore aziendale e livello di inquadramento. Nel dubbio, orientati verso uno stile business casual, formale ma non troppo.

  6. In ogni caso, per un colloquio di lavoro scegli sempre l'outfit più comodo, con cui ti senti a tuo agio. In poche parole, cerca di avere un look neutro che non ti faccia sentire in imbarazzo e in cui puoi esprimerti al meglio, mostrando sicurezza e determinazione. In fondo quello che vuoi è dare il meglio di te, senza apparire arrogante. Ora, apri l'armadio... e in bocca al lupo!

Articoli correlati:

  • Come vestirsi sul lavoro: guida all'abbigliamento business casual

  • Cosa portare ad un colloquio di lavoro e cosa lasciare a casa

  • Come prepararsi al meglio ad un colloquio di lavoro

  • Come eccellere in un colloquio di lavoro online



Articoli correlati

Suggerimenti da un recruiter: come gestire al meglio un colloquio virtuale in videochiamata

Esplora altri articoli