Crescita professionale

Alternative a PowerPoint: i migliori programmi per presentazioni

Se ti viene chiesto di creare una presentazione, è molto probabile che il primo programma che ti verrà in mente sia PowerPoint. Semplice e facile da usare, PowerPoint è lo strumento più popolare per le presentazioni: perfetto per le aule scolastiche e per le sale riunioni, ottimo per fini didattici e scopi aziendali. Esistono però altri programmi che svolgono gli stessi compiti e in più permettono di scegliere formati e stili diversi, oltre a offrire nuove potenzialità e possibilità. Scopri subito quali le migliori alternative a PowerPoint.

I programmi migliori per creare presentazioni

PowerPoint non è l'unico programma per la creazione di presentazioni disponibile sul mercato. Se vuoi creare una presentazione per raccontare un'idea o dare concretezza a un tuo progetto, puoi scegliere di usare anche altri programmi, che oltre a proporre le stesse funzionalità di PowerPoint, offrono molte opzioni interessanti per dare forma grafica a pensieri e concetti.

Preparati a mettere in gioco la tua fantasia. Cominciamo subito con la nostra lista dei programmi perfetti per le tue presentazioni, tramite cui far conoscere a tutti le tue capacità di comunicazione.

Prezi

Iniziamo chiamando le cose con il proprio nome: Prezi non è soltanto un programma, ma una vera e propria modalità per pensare e concepire le presentazioni. Permette di dare una prospettiva completamente nuova alle tue idee, aiutandoti a realizzare mappe concettuali dinamiche ed interattive. Con Prezi puoi creare effetti che ti consentono di coinvolgere ancora di più il tuo pubblico.

Semplice da usare, permette di creare documenti originali e personali inserendo testi, immagini, video, audio e link all'interno dei numerosi template messi a disposizione.

Spark

Spark è lo strumento perfetto per creare, in modo semplice ed intuitivo, delle presentazioni a scorrimento in grado di coniugare linearità e dinamismo, garantendo un risultato moderno e accattivante.
Proprio come Prezi, anche Spark è disponibile online e può essere facilmente condiviso grazie ad un link.

Google Presentation

Se il principale punto di forza di Prezi e Spark è la capacità di dare libero sfogo alla creatività e alla fantasia creando presentazioni con grafiche accattivanti, il vero valore aggiunto di questo tool di presentazioni di Google consiste nella possibilità di agevolare il lavoro di squadra: su Google Presentation, infatti, più persone possono lavorare contemporaneamente allo stesso progetto modificando testi e immagini e inserendo commenti. Perfetto per dire addio alle versioni non aggiornate!

PowToon

Se stai cercando uno strumento che ti permetta di realizzare una presentazione unica ed originale, PowToon è il programma che fa al caso tuo. Questo software cloud based permette di dare vita a storie animate e di creare personaggi illustrati che diventeranno protagonisti della tua presentazione.
Il risultato finale sarà a metà tra un video e uno slideshow: lo strumento perfetto per comunicare in maniera unica e originale.

Haiku Deck

Haiku Deck completa la nostra lista dei programmi che permettono di creare presentazioni efficaci e particolari. Si tratta di un'applicazione semplice e versatile. Dispone di un database fotografico molto vasto all'interno del quale si possono scegliere gli elementi grafici perfetti per il messaggio che si vuole veicolare. Assolutamente consigliato per la possibilità di essere usato anche in versione mobile, questo programma permette di creare ottime presentazioni n modo semplice e veloce.

Questi sono dunque i migliori tool e strumenti che ti possono aiutare a creare presentazioni e a catturare l'interesse del pubblico. Ricorda, comunque, che il segreto di base per mantenere sempre alta l'attenzione è saper illustrare in modo coinvolgente e accattivante la tua idea, il tuo progetto, il tuo prodotto. È bene quindi che tu sappia che oltre ai programmi sopra elencati esistono, dal punto di vista grafico, anche altri strumenti online per la creazione di presentazioni che ne arricchiscono le funzionalità.

Altri strumenti online per creare e arricchire presentazioni

Esistono alcuni strumenti secondari, che si vanno ad aggiungere ai programmi veri e propri, che puoi utilizzare per la creazione di presentazioni davvero ben fatte, soprattutto dal punto di vista grafico. In particolare, ti aiuteranno a veicolare il messaggio in maniera efficace ed efficiente.

Parliamo principalmente degli strumenti che consentono di creare timeline e infografiche. Queste, se inserite nelle diapositive, daranno vita a una vera e propria presentazione all'interno della presentazione. Le timeline sono il supporto visivo perfetto per accompagnare la descrizione di avvenimenti legati da un filo temporale o per illustrare una serie di eventi che si riferiscono ad un tema specifico. Le infografiche, invece, sono ottime per dare una veste grafica accattivante a dati e informazioni complesse che hanno bisogno di essere rappresentati in maniera chiara e sintetica.

Le timeline

Soffermiamoci ora sulle timeline e vediamo quali sono i migliori strumenti online per realizzarle:

  • Timelinejs. Permette di realizzare linee del tempo interattive che prendono forma grazie a dati e informazioni inseriti in un foglio creato con Google Drive. Consente di inserire file multimediali per rendere accattivanti i contenuti.
  • Toki Toki. Aiuta a creare timeline creative ed interattive che hanno un notevole impatto grafico, in cui si possono inserire sia video sia immagini.
  • Timetoast. Semplice ed essenziale, questo tool permette di creare linee del tempo che consentono di visualizzare i contenuti anche come un elenco cronologico.

Le infografiche

Proseguiamo ora con alcuni strumenti che permettono di realizzare infografiche utilizzate per dare una veste creativa a numeri e cifre. Eccoli di seguito:

  • Infogr.am. Con varie tipologie di template, presenta un'ampia varietà di opzioni che aiutano a realizzare grafici e tabelle in cui si possono inserire immagini o video.
  • Easel.ly. Grazie a una grafica semplice ed essenziale, consente di accedere ad un buon numero di template che possono essere arricchiti e personalizzati con immagini, oggetti e forme.
  • Piktochart. Perfetto per chi cerca uno strumento semplice da usare, grazie a dati e informazioni inseriti in un foglio creato con Google Drive.

Ora che conosci i principali programmi e gli strumenti che ne vanno ad arricchire le funzionalità, hai tutte le informazioni e le indicazioni che ti servono per creare la tua presentazione perfetta. Non dovrai fare altro che scegliere quello che preferisci e dare libero sfogo alla tua fantasia e alla tua creatività. Ora non ti resta che decidere il programma che fa per te: ecco alcuni consigli per aiutarti nella scelta.

Come scegliere il programma perfetto per te

Esistono diversi elementi e fattori che ti aiuteranno a valutare ed individuare lo strumento perfetto per le tue esigenze. Ecco a che cosa devi prestare attenzione nel selezionare il tuo nuovo programma di presentazione:

  • Facilità d'uso. Il programma deve essere semplice e chiaro, così come deve esserlo ogni strumento di lavoro che nasce con lo scopo di aiutarti e rendere più facile un compito. Se devi spendere ore e ore per capire come funziona è chiaro che quello non è lo strumento giusto per te. Scegli un programma che sia intuitivo e che ti possa aiutare a risparmiare del tempo.
  • Buon supporto tecnico. Per quanto uno strumento di lavoro debba essere facile da usare, può capitare che alcune funzionalità richiedano un supporto per essere sfruttate nel modo migliore. Oppure può accadere che ci siano problematiche che hanno bisogno di un esperto per essere risolte. È dunque importante che lo strumento che scegli ti offra un riferimento a cui puoi chiedere aiuto per risolvere un problema o per ottimizzare una funzione.
  • Multimedialità. Audio e video sono due componenti che possono rendere la tua presentazione davvero unica e originale. Pertanto, non sottovalutare questo aspetto quando scegli il tuo programma per fare le presentazioni. Se stai cercando un tool che ti permetta di dare libero sfogo alla tua creatività, sai bene che audio e video rappresentano due elementi dei quali non puoi assolutamente fare a meno.
  • Condivisione. Per un perfetto lavoro di team, è fondamentale usare tool che permettano a tutti coloro che sono impegnati su un progetto di lavorare sullo stesso documento contemporaneamente, in modo che il documento risulti sempre aggiornato e riesca a raccogliere tutte le aggiunte e le modifiche che vengono via via aggiunte dai vari collaboratori.

Ora sai davvero tutto sui programmi per creare presentazioni grazie alla quali ti sarà possibile raccontare la tua idea o il tuo progetto. Hai una vasta gamma di scelta e sai quali sono gli elementi che è sempre importante tenere in considerazione per decidere quello che fa per te. Conosci persino i segreti di alcuni strumenti aggiuntivi che ti permetteranno di aggiungere un tocco in più alla resa grafica della tua presentazione. Ora hai tutte le carte in regola per dare sfogo alla tua creatività e realizzare presentazioni perfette per ogni esigenza e necessità.

Articoli correlati

Visualizza altro 

Come diventare manager

Ambizione, determinazione, creatività e mentalità visionaria. Non ti piace accontentarti e hai deciso di andare oltre: scopri come diventare manager.

Errori sul lavoro: come reagire positivamente

Hai fatto un errore sul lavoro e non sai come rimediare? Ecco alcuni consigli da seguire per reagire in modo costruttivo e dimostrare la tua professionalità.