Curriculum da bagnino: sezioni, consigli, modello ed esempio

Di Team editoriale di Indeed

Pubblicato in data 9 agosto 2022

La redazione editoriale di Indeed è un team eterogeneo e di talento che include scrittori, ricercatori ed esperti del settore e si avvale dei dati e degli strumenti di analisi di Indeed per fornire consigli utili a guidare il tuo percorso lavorativo.

Il bagnino o la bagnina di salvataggio è una delle figure più ricercate nella stagione turistica quando spiagge, lidi, piscine, laghi e villaggi vacanza si affollano di turisti in cerca di divertimento e relax. Data la grande responsabilità del ruolo, prima di poter redigere il tuo curriculum da bagnino o bagnina dovrai essere già in possesso del brevetto adatto alla posizione che vorresti ricoprire: bagnino o bagnina per l'assistenza in mare o bagnino o bagnina per l'assistenza in piscina.

L'assistenza ai bagnanti è richiesta per legge dall'art. 14 del Decreto Ministeriale del 18 marzo 1996, ciò significa che, nonostante l'offerta sia ampia, la competizione può esserlo altrettanto. In questo articolo ti mostreremo come impostare il curriculum vitae nel modo corretto e quali strategie usare per distinguerti agli occhi dei e delle recruiter.

Leggi anche: Come diventare bagnino di salvataggio – requisiti, mansioni, stipendio

Quali sezioni deve avere un curriculum da bagnino di salvataggio

Un buon curriculum vitae dev'essere ordinato, suddiviso in modo chiaro, breve (idealmente una sola pagina) e personalizzato in base all'offerta. Il primo passo è sempre scegliere il modello da utilizzare. Ne esistono di molti tipi, dal classico Europass ai formati più creativi, ad esempio il curriculum infografico o video. Dato che si tratta di un ruolo piuttosto tecnico, ti consigliamo un modello semplice, come quello cronologico, dove puoi concentrare l'attenzione del lettore sulle tue abilità, i traguardi e le competenze, senza aggiungere troppe distrazioni.

Leggi anche:

  • Curriculum cronologico: consigli ed esempio

  • Formato CV: quale modello di curriculum usare?

  • Come scrivere un CV: consigli ed esempi di Curriculum Vitae

Quali sezioni includere nel CV

Le sezioni da includere nel tuo curriculum vitae sono:

  • Informazioni di contatto: il tuo nome deve spiccare. Puoi limitarti a usare un carattere di dimensione maggiore, lo stampatello, il grassetto, oppure metterlo ancora più in evidenza disponendolo al centro del bordo superiore, formattandolo come "Titolo". Immediatamente sotto, inserisci le tue informazioni di contatto (indirizzo, numero di telefono, e-mail).

  • Presentazione breve: in questa breve parte narrativa dovrai descrivere chi sei come professionista. Un ottimo modo per scriverla è prendere il testo dell'annuncio e cercare parole chiave e requisiti che il datore o la datrice di lavoro ha utilizzato per delineare il profilo dei candidati e delle candidate ideali. Ad esempio, avere un certo numero di anni di esperienza, buone capacità relazionali, esperienza con i bambini, lingue straniere parlate. Ogni offerta è diversa, per questo ti consigliamo di modificare questa parte personalizzandola in base ad essa.

  • Esperienza professionale: in questa sezione è preferibile inserire solo le esperienze attinenti alla posizione da bagnino, tuttavia se hai poca esperienza puoi inserire anche i lavori svolti in altri ambiti. Ordina i dati in ordine cronologico inverso (dal più recente al più lontano). Scrivi data di inizio e fine, luogo di lavoro, nome dell'azienda e una breve lista delle mansioni che svolgevi.

  • Studi: anche in questo caso è consigliabile ordinare gli studi dal più recente al più lontano nel tempo menzionando anno, nome dell'istituto, indirizzo o facoltà. La votazione è facoltativa.

  • Certificazioni e traguardi: quella delle certificazioni è una sezione importante, perché ti permette di dare risalto a corsi che hai completato e che ti distinguono dagli altri, andando a coadiuvare la tua esperienza professionale e le tue skill personali. Oltre al brevetto, potrai includere attestati o brevetti sportivi di altro genere, corsi in primo soccorso, certificazioni linguistiche, traguardi (ad esempio se hai vinto gare di nuoto), patenti nautiche. Qualsiasi cosa rientri nella formazione extra-scolastica, se utile a valorizzarti per la posizione di bagnino, può essere inclusa.

  • Abilità tecniche e trasversali: si tratta di due sezioni importanti da tenere separate: nelle abilità tecniche rientrano le competenze professionali (ad esempio se sai effettuare la rianimazione, guidare una moto d'acqua, usare programmi informatici). Le abilità trasversali riguardano la tua sfera personale. Qui potrai elencare quali sono i tuoi tratti distintivi, ad esempio se hai buone competenze relazionali e comunicative, organizzative, se hai capacità di adattamento, sei flessibile, hai capacità di leadership o di problem solving.

Le informazioni di contatto e la presentazione breve saranno sempre i due primi punti del documento, mentre le altre sezioni andranno organizzate in modo strategico, dando priorità a quelle in grado di valorizzarti di più. Ad esempio, se non hai molta esperienza come bagnino o bagnina ma puoi vantare numerose certificazioni e corsi utili al ruolo, la sezione "Certificazioni" dovrà essere messa prima della sezione "Esperienze professionali".

Leggi anche:

  • Come scrivere un curriculum sportivo: consigli ed esempio

  • Lavorare nel turismo: opportunità nel settore turistico

Come scrivere un curriculum da bagnino efficace: tre semplici strategie

Ora che sai come organizzare a livello pratico il tuo curriculum, vogliamo darti tre consigli strategici per attirare l'interesse dei e delle recruiter.

1. Inserisci dati e parole chiave

Abbiamo già menzionato questo aspetto parlando della descrizione breve, ma dati e parole chiave possono essere distribuiti anche nelle altre sezioni del CV. Per "parole chiave" si intendono termini rilevanti per la posizione specifica. Basati sulle informazioni che trovi nell'offerta, consulta offerte simili per aggiungere nuovi elementi, anche articoli di approfondimento sulla professione di bagnino di salvataggio possono darti degli spunti utili. Per quanto riguarda i dati, potresti menzionare quanti salvataggi hai effettuato, le dimensioni delle piscine in cui hai lavorato, la grandezza della spiaggia, le ore di volontariato che hai svolto.

2. Menziona la tua forma fisica

Per fare questo lavoro è indispensabile essere in ottima forma fisica. Forza e resistenza (sia dentro che fuori dall'acqua) sono informazioni che qualsiasi datore o datrice di lavoro valuterà attentamente prima di scegliere chi assumere. Puoi menzionare quante vasche sei in grado di fare senza fermarti, com'è la tua vista, quanto peso sei in grado di sollevare, a che profondità riesci a immergerti, per quanto tempo riesci a mantenere l'apnea.

Puoi aggiungere queste informazioni in una sezione a parte o (preferibilmente) nelle competenze tecniche. Fai una lista puntata, con frasi brevi e dati scritti in formato numerico, in modo che siano facilmente identificabili.

3. Fai emergere la tua passione

Nel curriculum vitae, l'unico punto in cui puoi scrivere in modo narrativo è la presentazione breve, tutte le altre sezioni saranno più schematiche e organizzate a elenchi puntati. Ti abbiamo già consigliato come scrivere una presentazione breve efficace, ma questo è un lavoro che richiede dedizione, passione, e far capire a chi sta leggendo che sei una persona con una forte motivazione lascerà di te una buona impressione.

Come fare? Ad esempio puoi includere una breve frase sui tuoi obiettivi, perché ottenere quel lavoro potrebbe fare la differenza nella tua vita e in che modo tu puoi fare la differenza in quel luogo di lavoro. Inoltre, puoi allegare una lettera di presentazione (cosa che ti consigliamo di fare) ben suddivisa in paragrafi brevi, di massimo una pagina: è la tua possibilità di includere informazioni aggiuntive. Potrai dedicare più di una breve frase alla descrizione della tua passione per il lavoro di bagnino o bagnina e dei tuoi obiettivi a breve e lungo termine. Se sfrutterai con saggezza questo strumento, le tue possibilità di successo aumenteranno nettamente.

Leggi anche:

  • Come scrivere una lettera di presentazione convincente

  • Come diventare istruttore di nuoto

Esempio di curriculum da bagnino

Ti abbiamo fornito spunti, consigli e una struttura da cui partire, ma riuscire a trasferirli su carta può essere meno semplice del previsto. Qui di seguito troverai un esempio di curriculum da bagnino già compilato da usare come linea guida.

NOME COGNOME

Indirizzo, CAP, città
Cellulare/tel. fisso
E-mail

PRESENTAZIONE

Sono un istruttore di nuoto con 8 anni di esperienza (corsi per adulti) con una grande passione per il mare. Attualmente sto seguendo un corso per ottenere il brevetto di sub 18 metri. Sono in possesso della patente nautica A, pratico surf, windsurf e sci d'acqua. Sono una persona meticolosa, attenta alla sicurezza, capace di intervenire tempestivamente in caso di bagnanti in difficoltà o pericolo.

EDUCAZIONE

  • maggio 2018: Brevetto di bagnino di salvataggio MIP (Mare, Laghi e Piscina) - FIN Lombardia

  • marzo 2013: Brevetto istruttore di nuoto FIN Lombardia

  • settembre 2009 – luglio 2012: Laurea triennale L-22 in "Scienze delle attività motorie e sportive" - Università degli Studi di Milano Statale

ESPERIENZA PROFESSIONALE

settembre 2013 – ottobre 2021: Istruttore di nuoto per adulti e bagnino "Centro polisportivo Lido", Riccione

  • preparazione della piscina per il corso

  • organizzazione gruppi di lezione e degli esercizi in base al livello di abilità

  • lezioni individuali in caso di richiesta

  • soccorso d'emergenza in acqua

  • monitoraggio della piscina durante le mansioni da bagnino

  • far rispettare le norme di sicurezza dentro e fuori dall'acqua

CERTIFICAZIONI E TRAGUARDI

  • patente nautica A

  • brevetto MIP, FIN

  • brevetto Istruttore di nuoto FIN

  • brevetto sub (in corso)

CAPACITÀ TECNICHE

  • buona conoscenza della lingua inglese (B2)

  • tecniche di soccorso in acqua

  • tecniche di rianimazione

  • tecniche di primo soccorso

COMPETENZE TRASVERSALI

  • leadership

  • capacità relazionali

  • abilità organizzative e gestionali

  • etica del lavoro

  • flessibilità

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.lgs 196 del 30 giugno 2003 e dell'art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679) ai fini della ricerca e selezione del personale.

Modello curriculum vitae da bagnino

Infine, vogliamo fornirti un modello vuoto che puoi copiare e personalizzare con i tuoi dati. Ricorda di spostare le sezioni in modo da valorizzare le tue qualità migliori, mettendo in alto quelle in cui sei più forte.

NOME COGNOME

Indirizzo, CAP, città
Cellulare/tel. fisso
E-mail

PRESENTAZIONE

(massimo quattro o cinque righe in cui riassumi chi sei come professionista)

EDUCAZIONE

  • data inizio – data fine: livello di istruzione, nome istituto, città

ESPERIENZA PROFESSIONALE

  • data inizio – data fine: mansione, "Azienda", città

  • (mansione 1)

  • (mansione 2)

  • (mansione 3)

CERTIFICAZIONI E TRAGUARDI

(certificazione/traguardo 1)
(certificazione/traguardo 2)
(certificazione/traguardo 3)

CAPACITÀ TECNICHE

  • (abilità 1)

  • (abilità 2)

  • (abilità 3)

COMPETENZE TRASVERSALI

  • (competenza 1)

  • (competenza 2)

  • (competenza 3)

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.lgs 196 del 30 giugno 2003 e dell'art. 13 GDPR (Regolamento UE 2016/679) ai fini della ricerca e selezione del personale.

Leggi anche: Lavori all'aperto: 14 professioni per lavorare all'aria aperta

Ora che hai tutti gli strumenti per creare il tuo primo (o nuovo) curriculum da bagnino o bagnina, non ti resta che sfogliare le offerte di lavoro per trovare l'occasione giusta per te. Puoi partire proprio dal portale Indeed: digita "bagnino di salvataggio" nella barra di ricerca e specifica la città di tuo interesse. Vorresti trovare un lavoro stagionale e quindi non hai vincoli sulla località? Allora seleziona "Italia" e avrai migliaia di offerte in cui tuffarti.

Si prega di notare che nessuna delle aziende, istituzioni o organizzazioni menzionate in questo articolo è associata a Indeed.

Il modello è riportato solo a scopo illustrativo. Potrebbero essere necessarie ulteriori formattazioni per soddisfare gli standard.

Articoli correlati

Lavoretti estivi, ecco come trovare quello perfetto per te

Esplora altri articoli