Curriculum per ingegnere civile: guida ed esempio

Di Team editoriale di Indeed

Aggiornato in data 2 novembre 2022

Pubblicato in data 9 maggio 2022

La Redazione Indeed, un team eterogeneo e di talento che include scrittori, ricercatori ed esperti del settore, dispone delle analisi e dei dati di Indeed necessari per fornire consigli utili durante il tuo percorso lavorativo.

Se stai cercando lavoro e non sai come scrivere un curriculum per ingegnere civile, questo articolo potrebbe fare al caso tuo. Questo mestiere difficilmente conoscerà la via del tramonto; al contrario, è probabile che continuerà a essere una professione molto richiesta anche nel futuro, data la sua implicazione in molteplici settori.

In questo articolo ti forniremo consigli utili e analizzeremo nel dettaglio le caratteristiche umane e le esperienze lavorative da non tralasciare per fare in modo che il tuo curriculum per ingegnere civile risulti appetibile agli occhi di un datore di lavoro.

Come strutturare un curriculum per ingegnere civile

Proprio perché questa professione ha innumerevoli sbocchi lavorativi, ti consigliamo prima ancora d'iniziare a redigere il tuo curriculum di riflettere su quale ambito e per quale tipo d'impresa hai intenzione di lavorare.

È sempre un'ottima abitudine quella di adattare il proprio CV al destinatario e, adeguandolo alle sue esigenze e aspettative. Concentrati sul campo edile del quale vorresti far parte e fai trasparire i tuoi obiettivi di carriera.

I datori di lavoro nel settore edile sono molteplici: studi ingegneristici che offrono consulenza alle società stradali e autostradali, imprese edili e uffici tecnici delle pubbliche amministrazioni, per citarne alcuni. Ti consigliamo di tenere a mente anche questo aspetto quando compili il tuo curriculum.

Leggi anche: Quali sono i lavori statali? Professioni e settori di pubblico impiego

Profilo professionale

Questo paragrafo ti permette di presentarti e influenzerà l'attenzione e l'interesse di chi sta leggendo il documento. È la tua opportunità per esprimere in maniera breve e discorsiva quello che puoi portare alla realtà in cui speri di lavorare e ciò che ti differenzia dagli altri. Superato questo paragrafo, il datore di lavoro verificherà che le esperienze, le capacità e i percorsi formativi che seguono confermino quanto espresso in queste poche righe.

Cita le tue esperienze più importanti, le competenze particolari che hai sviluppato e i progetti di maggior prestigio a cui hai preso parte. Se sei all'inizio della tua carriera, può essere una buona idea dichiarare in quale settore si concentrano le tue ambizioni: urbanistica, idraulica, strutturale, infrastrutturale o sismica, per citarne alcuni.

Puoi anche dichiarare che hai come obiettivo quello di raggiungere col tempo mansioni di carattere manageriale, di supervisione o gestionale: mostrare di avere le idee chiare è sempre apprezzato da chi legge il tuo curriculum. In queste righe puoi anche dichiarare da quando sei iscritto all'albo o quando hai superato l'esame di abilitazione alla professione.

Leggi anche: Cosa scrivere nel profilo personale del Curriculum Vitae

Parole chiave

Da qualche anno le imprese, col fine di risparmiare tempo, hanno adottato un sistema di selezione automatica chiamato ATS (Applicant Tracking System).

Questi programmi filtrano i curriculum sulla base dell'utilizzo delle parole chiave che vengono immesse dal datore di lavoro. Essi operano in una fase antecedente a quella del revisore pertanto, qualora non avessi utilizzato queste parole chiave, il tuo curriculum potrebbe essere scartato direttamente dal programma.

Per evitare ciò, prima ancora di iniziare a scrivere il CV, ti suggeriamo di stilare una lista di parole che pensi il tuo potenziale datore di lavoro voglia vedere menzionate, per poi inserirle man mano che scrivi.

Competenze: hard e soft skill esempi concreti

Un ingegnere civile deve possedere sia competenze tecniche, o hard skill, che competenze trasversali, o soft skill.

Le competenze tecniche sono principalmente di carattere scientifico-matematico e sono tipiche dell'ingegneria, mentre le competenze trasversali sono quelle che facilitano l'interazione con colleghi e clienti. Ecco alcuni esempi di hard skill:

  • Conoscenza applicata a tecniche e materiali costruttivi

  • Capacità di effettuare accurate Verifiche di Livello 4 ai sensi delle Norme Tecniche delle Costruzioni NTC18 e LL.G. 20

  • Buona conoscenza dei software AutoCAD e SAP2000

  • Comprovata conoscenza di opere edili, cemento armato e strutture metalliche

  • Rilievi e analisi idrogeologiche

  • Conoscenza della normativa tecnica sulle costruzioni

Di seguito alcuni esempi di soft skill:

  • Buone competenze linguistiche (italiano/inglese o italiano/tedesco)

  • Capacità di lavorare in gruppo e approccio pratico (problem solving)

  • Spiccate doti di leadership

  • Spiccato orientamento al cliente

  • Disponibilità a trasferte (dal lunedì al venerdì)

La parte relativa all'esperienza lavorativa all'interno di un curriculum è molto importante, in quanto è basata su fatti accaduti. Come abbiamo accennato precedentemente, se ciò che è scritto nella sezione del profilo personale può essere influenzato da una percezione soggettiva che il candidato ha di se stesso, non è possibile smentire l'esperienza lavorativa acquisita.

Per questo motivo, è importante riportare le esperienze più recenti come anche quelle che sostengono quanto descritto nella sezione del profilo personale. Il datore di lavoro certamente vedrà subito l'ultimo lavoro svolto in ordine cronologico. Poi, molto verosimilmente, procedendo a ritroso cercherà di ricostruire il percorso personale del candidato, osservandone il progresso, gli obiettivi raggiunti e i riconoscimenti ricevuti.

Quando descrivi le mansioni svolte, indica la tua esperienza in fase di pianificazione citando le specifiche competenze che hai sviluppato, come per esempio la stesura di bozze e disegni attraverso l'uso di programmi tecnici o l'esecuzione di studi di fattibilità. Allo stesso modo, illustra il lavoro svolto durante la fase di costruzione: dall'esperienza gestionale maturata dal rapporto con i costruttori all'esecuzione di perizie e consulenze tecniche.

Leggi anche: Traguardi professionali e accademici nel CV

Percorso formativo

Specialmente se sei agli inizi della tua carriera, è importante riportare nel dettaglio la tua preparazione, in modo tale da far comprendere al revisore del CV il percorso professionale che intendi sviluppare. L'iter formativo per un ingegnere civile è lungo e articolato: non tralasciare nessuno degli esami effettuati o dei titoli di studio conseguiti prima di iscriverti all'albo.

Ti consigliamo di creare una sezione specifica riguardante la certificazione professionale, così da poter inserire tutte le tue attività formative e di aggiornamento professionale. Cita le associazioni professionali di cui fai parte, nonché i convegni, i workshop e i seminari ai quali hai partecipato. Qualsiasi datore di lavoro apprezzerà il tuo impegno nell'aggiornarti, essendo questa una dimostrazione di serietà e dedizione nei confronti della professione.

Leggi anche: Qual è la lunghezza massima di un buon CV?

Esempio di curriculum per ingegnere civile

Ecco un esempio di curriculum a cui puoi ispirarti per redigere il tuo CV per ingegnere civile.

Informazioni di contatto
Nome e cognome: Paola Cellino
Indirizzo: Via xxxxx, xx – 70xxx Bari
Telefono fisso: 080-xxxxx
Telefono cellulare: 343-xxxxxxxx
Indirizzo di posta elettronica: Pacellino@mail.com
Data di nascita: 30/07/1984
Luogo di nascita: Bari

Profilo professionale
Ingegnere civile specializzato nella progettazione e nel mantenimento di edifici commerciali. Dopo il conseguimento della laurea magistrale in Ingegneria Civile, ho conseguito un dottorato internazionale in Ingegneria civile per poi iscrivermi all'albo degli ingegneri nel 2011. Predisposta all'apprendimento continuo, ho una spiccata attitudine al lavoro di squadra. Tra le competenze che ho sviluppato e nel cui ambito vorrei continuare a lavorare ci sono la progettazione in 3D e la verifica dei sistemi di sicurezza. Sono alla ricerca di una nuova sfida con possibilità di avanzamento dove poter dimostrare le mie capacità.

Istruzione

  • A.A. 2008/2011 - Laurea Magistrale in Ingegneria Civile presso l'Università degli Studi di xxxxxx

  • A.A. 2011/2012 - Dottorato internazionale in Ingegneria Civile presso xxxxxx

  • 2015 - Corso di 3D studio MAX presso xxxxx

  • 2016 - Corso generico di Coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione presso xxxxx

Esperienza lavorativa

2017 ad oggi - Ingegnere civile presso Studio Bevilacqua di Bari

  • Preparazione preventivi di spesa e stima dei materiali da utilizzare per progetti di ingegneria civile su lavori pubblici

  • Supervisione offerte e preventivi di spesa durante le diverse fasi del cantiere

  • Implementazione progetti di design attraverso l'utilizzo di tecnologie informatiche

  • Responsabile della conformità dei lavori rispetto alle normative vigenti

  • Consulenza esterna per il Comune di Bari nei periodi di assenza dell'ingegnere civile

2012 – 2017 - Collaboratore tecnico ingegnere edile Studio Marenghi di Pontecagnano

  • Sistemi di gestione sicurezza cantiere POS e PiMUS

  • Gestione sicurezza cantiere in ambito OG-I

  • Supporto in fase di progettazione

  • Computi metrici estimativi

  • Redazione rapporti mensili sulla sicurezza alla giunta comunale di Pontecagnano

  • Assistenza e consulenza tecnica per l'ufficio lavori pubblici

Lingue straniere

  • Tedesco madrelingua

  • Inglese livello avanzato

Abilità

  • Professionale e puntuale

  • Ottima conoscenza CAD e funzionalità 3D

  • Buona comunicazione orale e scritta

  • Competenze specifiche in ambito idraulico

Altre informazioni

  • Disponibile al trasferimento

Abbiamo visto come impostare un curriculum per ingegnere civile in modo da far risaltare le tue migliori qualità. Una volta predisposto il tuo CV, potrai scrivere anche una lettera di presentazione in cui spiegare in breve le tue competenze e soprattutto le soft skills che fanno di te il candidato ideale per la posizione offerta.

Si prega di notare che nessuna delle aziende menzionate in questo articolo è associata a Indeed.

Il modello di curriculum
è riportato solo a scopo illustrativo. Potrebbero essere necessarie ulteriori formattazioni per soddisfare gli standard.

Articoli correlati:

  • Come scrivere un CV, consigli e esempi di Curriculum Vitae

  • Curriculum vitae da neolaureato: guida ed esempio

  • Cosa fa un site manager: ruolo, mansioni, responsabilità

  • Qual è lo stipendio di un ingegnere energetico

  • Scienze dell'amministrazione: sbocchi professionali e opportunità

  • Formato CV: quale modello di Curriculum usare?

  • Come inserire le attività extracurriculari nel CV

  • Curriculum ingegnere gestionale: guida ed esempio





Articoli correlati

Come diventare ingegnere civile

Esplora altri articoli