Come scrivere una lettera di presentazione per chef: guida ed esempi

Di Team editoriale di Indeed

Aggiornato in data 12 settembre 2022 | Pubblicato in data 11 novembre 2021

Aggiornato in data 12 settembre 2022

Pubblicato in data 11 novembre 2021

La Redazione Indeed, un team eterogeneo e di talento che include scrittori, ricercatori ed esperti del settore, dispone delle analisi e dei dati di Indeed necessari per fornire consigli utili durante il tuo percorso lavorativo.

Le tue doti sono creatività e concentrazione, e il tuo sogno è quello di firmare un giorno piatti stellati in un ristorante di alto livello, magari in una grande città europea. Sei uno chef o vuoi diventarlo, ma ti serve una lettera di presentazione ad hoc per dare quel tocco in più alla tua candidatura. Ecco come scrivere una lettera di presentazione per chef.

Come si scrive una lettera di presentazione per chef?

Ci sono poche e semplici regole da seguire per scrivere una lettera di presentazione per chef che possa fare la differenza. Semplicità e sintesi sono le parole d'ordine. Ma non basta: ecco alcune caratteristiche di un'efficace lettera di presentazione.

  • Deve essere breve ed efficace. Poche informazioni ordinate in un insieme coerente (ricorda che stai allegando anche il CV, quindi controlla le date).

  • Non deve essere troppo formale, ma scritta con un linguaggio chiaro e semplice.

  • Deve essere convincente. Comunica a chi legge perché sei la persona giusta, qual è la tua motivazione e quali sono le capacità che danno valore aggiunto alla tua candidatura. Accenna a delle esperienze che possano invogliare ad approfondire, a leggere il tuo CV, a saperne di più su di te.

  • Deve essere personalizzata. Indirizza la lettera all'azienda o alla persona con cui sei in contatto e fai qualche ricerca mirata per rendere le tue esperienze coerenti con le attività che rientrano nell'ambito della posizione e del settore aziendale. Se però ti stai candidando per una posizione non attinente al CV, spiega come le tue esperienze ed aspirazioni possano rappresentare un valore aggiunto per l'azienda.

Com'è strutturata una lettera di presentazione?

  • Intestazione: in alto a destra, nome del destinatario o del dipartimento aziendale a cui ti rivolgi.

  • Oggetto: specifica nell'oggetto la posizione per la quale ti stai candidando, oppure indica “candidatura spontanea” se non stai rispondendo a un annuncio specifico.

  • Introduzione: specifica la posizione per cui ti candidi, quali sono le skill e le esperienze pertinenti.

  • Corpo: parla di te, del tuo percorso, delle tue scelte e della tua motivazione, perché vorresti candidarti per la posizione e perché sei la persona adatta per quel ruolo. Non limitarti a fare un elenco di skill, ma contestualizza le tue abilità con le tue esperienze. È la parte più importante della lettera di presentazione, da dove dovrebbero trasparire motivazione e idoneità al ruolo.

  • Conclusione: sottolinea ancora una volta i tuoi punti di forza o la tua motivazione.

  • Call to action: ringrazia e concludi invitando chi legge a ricontattarti.

Esempi di lettere di presentazione per chef

Esempio n. 1

Marina Rossi

Marina.rossi@marinarossi.it
0321/1234567

Egr. Mario Rossi
Direttore Risorse Umane
Wavewood S.r.l
Via della Strada 123
Roma

Oggetto: candidatura per la posizione di “Chef banqueting”

Egr. Dott. Rossi,

Sottopongo alla Sua attenzione la mia candidatura per la posizione di chef banqueting pubblicata sul vostro ________, che ritengo in linea con le mie competenze e aspirazioni.
Dopo la laurea in lingue, ho continuato a coltivare la mia passione per la cucina, prima nel tempo libero e poi come lavoro, iniziando il mio percorso professionale come aiuto chef al ristorante “The Restaurant” di Londra, esperienza che mi ha consentito di imparare a lavorare in autonomia in una cucina di medie dimensioni. Nel YYYY sono tornata in Italia, dove ho perfezionato le mie competenze con un corso professionale per chef.

In questo momento della mia carriera sento l'esigenza di cercare nuove opportunità in linea con le mie ambizioni. L'Wavewood S.r.l. ha un profilo molto interessante e, avendo esperienza anche nella preparazione di banchetti e finger food, intendo candidarmi come chef banqueting, incarico che porterei avanti con motivazione.

Ringrazio in anticipo per l'attenzione e rimango a disposizione per ulteriori informazioni o per un colloquio.

Cordialmente,
Marina Rossi

Esempio n. 2

Luca Bianchi

lucabianchi@lucabianchi.it
0321/1234567

C. a. Direttore Ufficio Risorse Umane

Wavewood S.r.l
Via della Strada 123
Roma

Oggetto: candidatura spontanea

Gentile Marta Rossi,

Sottopongo alla Sua attenzione la mia candidatura spontanea.
Dopo il diploma all'istituto alberghiero, ho trascorso tre anni in Spagna lavorando prima come commis e successivamente come cuoco in un grande albergo di Barcellona. Tornato in Italia, ho iniziato a lavorare come aiuto chef a “La Tavola”, ristorante a tre stelle, dove ho potuto mettere in gioco la mia creatività e la mia capacità di concentrazione anche in condizioni di stress. Le esperienze all'estero e in Italia sono state un momento determinante per la mia crescita personale perché ho imparato a sviluppare flessibilità e capacità di adattamento, doti fondamentali per il lavoro in team, ampliando anche le mie competenze linguistiche.

In questo momento della mia carriera mi sento motivato ad ampliare ulteriormente le mie competenze e a dirigermi verso nuovi orizzonti lavorativi. L'Wavewood S.r.l. corrisponde alle mie aspirazioni e vorrei cogliere l'opportunità di collaborare con la brigata di cucina della sede di Madrid, nel caso in cui siate alla ricerca di un profilo come il mio.

Sarei lieto di conoscerVi per parlare in modo più approfondito delle mie esperienze e delle mie ambizioni. Sono disponibile per un incontro in azienda o per un colloquio telefonico.
Ringrazio in anticipo per l'attenzione.
Cordialmente,
Luca Bianchi

Esempio n. 3

Maria Bianchi

mariabianchi@maildimaria.it
0321/1234567

C. a. Marta Rossi
Manager Risorse Umane
Wavewood S.r.l
Via della Strada 123
Roma

Oggetto: candidatura per la posizione di “Chef di cucina”

Gentile Marta Rossi,

Sottopongo alla Sua attenzione la mia candidatura per la posizione di chef di cucina pubblicata sul vostro ________, che ritengo in linea con le mie competenze e aspirazioni.
Dopo la maturità scientifica sono partita per Parigi, dove ho iniziato a lavorare come sous chef de cuisine. La passione per la cucina e la mia determinazione mi hanno aiutato a pianificare la carriera di chef. Ho quindi frequentato un corso per chef di cucina, sempre a Parigi, e ho avviato una collaborazione con il ristorante stellato “Le Restaurant”, dove sono arrivata a ricoprire una posizione di livello medio alto per quattro anni. Le mie doti comunicative e relazionali mi hanno aiutato a stringere rapporti di fiducia con i colleghi e i fornitori, riuscendo così a lavorare con successo creando esperienze gastronomiche soddisfacenti per gli ospiti in sala.

In questo momento della carriera sento l'esigenza di cercare nuove opportunità in linea con le mie ambizioni. Lavorare come chef di cucina nel Vostro ristorante sarebbe un traguardo importante per il mio percorso professionale.

Ringrazio in anticipo per l'attenzione e rimango a disposizione per ulteriori informazioni o per un colloquio.

Cordialmente,
Maria Bianchi

Si prega di notare che nessuna delle aziende menzionate in questo articolo è associata a Indeed.

Consulta le offerte di lavoro per chef disponibili su Indeed.

Articoli correlati:

  • Come diventare chef professionista

  • Come diventare sommelier

  • Come diventare chef a domicilio

  • Come lavorare nelle mense ospedaliere: requisiti e consigli


Articoli correlati

Come creare una lettera di presentazione Europass

Esplora altri articoli