Frasi di incoraggiamento per un nuovo lavoro

Di Team editoriale di Indeed

8 dicembre 2021

Nella vita di ognuno ci sono tante occasioni e tanti momenti che costituiscono, per tradizione o per la loro significatività, delle tappe da ricordare. Vediamo qui quali sono e quali possono essere, in particolare, le frasi di incoraggiamento per un nuovo lavoro.

Le tappe importanti

La vita di ognuno è segnata da eventi che vengono ricordati come momenti di svolta, momenti di gioia o tappe importanti della propria vita.
In Italia, dove la cultura cattolica è molto sentita, le tappe della formazione religiosa si uniscono a quelle della propria carriera e della propria famiglia.
Per esempio, in ambito religioso, sono occasioni di celebrazione il battesimo, la prima comunione e la cresima. Ovviamente il matrimonio è il momento che si ricorda di più, perché la scelta di sposarsi viene presa in un momento di consapevolezza, mentre gli altri sacramenti vengono somministrati in genere entro gli 11 anni di vita, e quindi costituiscono, almeno per il giovane, un momento di festa di cui non si comprende completamente la portata.
Il matrimonio, invece, rappresenta un momento importante sia di unione per la coppia che di apertura verso un futuro rivolto alla creazione di un nuovo nucleo familiare.

Esistono però altri momenti nella vita di donne e uomini che segnano tappe ben definite di formazione, stabilizzazione e creazione della propria indipendenza.
Nel nostro Paese è comune festeggiare la chiusura di ogni ciclo scolastico dalla scuola media inferiore. L'inizio della scuola media superiore, infatti, segna il passaggio all'adolescenza, che si conclude con il diploma e quindi con la cosiddetta maturità.
Nonostante il diploma sia un titolo di studio utile per molti lavori, sono sempre di più le persone che decidono di proseguire gli studi e conseguire una laurea. Le statistiche mostrano, infatti, un incremento costante negli ultimi cinque anni del numero di iscritti all'università.
Il termine degli studi, che sia la laurea o un titolo di specializzazione, è poi sempre accompagnato, oltre che dai dovuti festeggiamenti, dalla speranza di poter iniziare a lavorare presto nel settore che si è scelto.
Dopo aver completato i propri studi, inizia la ricerca del lavoro e, nel momento in cui si inizia una professione, questa diventa forse la tappa più importante dell'intera vita della persona.

Il lavoro in Italia: il primo passaggio per il futuro

Perché in Italia l'inizio di una attività lavorativa viene festeggiato con tanta partecipazione?
Il problema dell'occupazione in Italia è da sempre al centro di numerosi dibattiti; pertanto, è facile comprendere quanto sia importante il momento in cui un neodiplomato o neolaureato trova un impiego che lo inserirà nel mondo del lavoro. La laurea sembra essere ancora un titolo importante per l'ingresso nel mondo del lavoro. Quasi il 70% dei neolaureati trova infatti lavoro entro 1 anno, e il tasso di occupazione dei laureati sale a circa l'88% entro 5 anni.
Ma trovare il primo lavoro rappresenta anche il coronamento degli sforzi fatti durante tutto il periodo formativo, e soprattutto significa poter avere la propria indipendenza economica e poter iniziare a programmare la propria vita in modo diverso rispetto a prima.
È normale che si celebri il primo lavoro come la prima tappa importante; cambiare lavoro, invece, presuppone nuove sfide e nuove esperienze. Riuscire a trovare un nuovo lavoro può essere visto come un momento di svolta, oppure può significare un avanzamento di carriera o il mantenimento del proprio ruolo a condizioni più vantaggiose, un cambio di contratto che permette di avere maggiori garanzie, o ancora l'inizio di una carriera in proprio come libero professionista o altra posizione assimilabile, oppure, viceversa, il passaggio da una condizione di libera professione a una di lavoro subordinato.

L'inizio di un primo lavoro o di un nuovo lavoro, quindi, diventa un momento importantissimo nella vita di ognuno, poiché permette all'individuo di rinegoziare la sua posizione all'interno della società, di contribuire alla propria crescita e a quella del mondo intorno a sé e di programmare una famiglia e il proprio futuro in funzione dei propri desideri e possibilità.

Il lavoro in Italia

L'occupazione in Italia è sempre al centro dell'agenda politica e spesso fonte di preoccupazioni sia per i giovani (il cui tasso di disoccupazione si aggira intorno al 27%) che per i meno giovani, che faticano spesso a ricollocarsi in caso di perdita del lavoro.
Non stupisce, quindi, che trovare lavoro sia un momento estremamente importante.
Nonostante si ponga sempre molta attenzione al problema dell'occupazione e si cerchi di creare opportunità e condizioni favorevoli, molti giovani decidono di tentare la strada dell'esperienza all'estero. Questo può essere dovuto sia alla propria ambizione, e quindi al desiderio di confrontarsi con realtà diverse, sia all'esigenza di trovare un lavoro e condizioni economiche adeguate per realizzarsi dopo aver tentato nella penisola. L'ISTAT rileva che nel 2019 sono state circa 180.000 le cancellazioni anagrafiche per l'estero, con un aumento di oltre il 14% rispetto al 2018. Sempre secondo le statistiche, sono circa 900.000 gli italiani che si sono trasferiti all'estero negli ultimi 10 anni per cercare maggiori fortune e, di questi, 208.000, pari al 23%, sono in possesso almeno della laurea.

I lavori più richiesti in Italia

Il 2021 viene visto come l'anno della ripresa economica rispetto al 2020, anno che ha visto un crollo economico diffuso a causa della pandemia. Tra le figure più ricercate quest'anno, come rilevato dall'Osservatorio dell'Associazione nazionale delle Agenzie di Lavoro, ci sono:

  • Sviluppatore front end

  • Software engineer e Java software engineer

  • Project manager IT e digital

  • Agente commerciale

  • Specialista SEO

  • Manutentori elettromeccanici

  • Assemblatori di schede elettroniche

  • Addetti ai robot di saldatura

Auguri per chi trova un (nuovo) lavoro

Nel momento in cui si trova un lavoro, che sia il primo o uno nuovo, quindi, parenti e amici saranno pronti a congratularsi e fare gli auguri.
Vediamo allora quali possono essere le frasi di incoraggiamento per un nuovo lavoro, alcune più serie, altre più scherzose:

  • In bocca al lupo per il tuo primo giorno al lavoro!

  • Auguri per il tuo nuovo lavoro! Dimostra che sei il migliore!

  • Continua a dimostrare sempre l'impegno e le capacità che ti contraddistinguono. Auguri!

  • Benvenuta nel mondo del lavoro, adesso inizia una bellissima fase della tua vita. Congratulazioni!

  • Segui sempre la tua strada, anche in questo nuovo posto di lavoro, e avrai sempre tante soddisfazioni!

  • Siamo orgogliosi di te, dei traguardi che hai ottenuto finora e che siamo certi continuerai a ottenere!

  • Siamo certi che questo sia solo il primo passo di una brillante carriera. In bocca al lupo!

  • Con l'impegno e la volontà si possono raggiungere grandi traguardi. Oggi inizia il tuo percorso verso il successo.

  • Non dimenticare mai chi sei. Sii umile, ma mantieni la determinazione. Ricorda che il lavoro paga sempre, e che da tutti si può imparare qualcosa. Congratulazioni!

  • Auguri per questo nuovo lavoro, che ti darà le soddisfazioni che meriti.

  • Questo tuo nuovo lavoro è la dimostrazione che la competenza, l'impegno e il sapersi confrontare con il prossimo sono gli strumenti migliori per fare carriera.

  • Sei il migliore! Dove tanti si sarebbero fermati tu hai scelto di proseguire superando ogni ostacolo. Non smettere mai di credere in te!

  • Sono felice di sapere che tutti i sacrifici che hai fatto sono stati finalmente riconosciuti e hai raggiunto il lavoro che desideravi, complimenti e tantissimi auguri!

  • Grandi traguardi ti attendono! Non avere paura, ma affronta questa nuova avventura con il tuo solito spirito!

  • La tua promozione è il giusto riconoscimento per il tuo impegno e per il grande lavoro che hai fatto. Mi mancherà una valida collega e una grande persona. Congratulazioni!

  • Benvenuto nel tuo nuovo ufficio, tutto lo staff è felice di accoglierti e ti augura buon lavoro!

Per chi invece vuole sdrammatizzare e alleggerire la tensione che accompagna il primo giorno di lavoro, ecco alcune frasi tra il serio e il divertente:

  • Sei la prova che l'impegno (e la fortuna) sono alla base del successo! Congratulazioni!

  • Speriamo che questo sia finalmente il lavoro che ti terrai stretto! Congratulazioni e dimostra a tutti chi sei!

  • E ora che si diventato dirigente, ricordati degli amici in cerca di lavoro! Complimenti per questo nuovo traguardo!