Qual è lo stipendio medio in Irlanda per i settori trainanti

Di Team editoriale di Indeed

Pubblicato in data 15 agosto 2022

La Redazione Indeed, un team eterogeneo e di talento che include scrittori, ricercatori ed esperti del settore, dispone delle analisi e dei dati di Indeed necessari per fornire consigli utili durante il tuo percorso lavorativo.

In questa guida vedremo insieme lo stipendio medio in Irlanda, cosa serve per lavorare in questo Paese, i documenti necessari per il trasferimento e i principali settori in cui cercare lavoro.

Irlanda, turismo e non solo

L'Eurostat informa che l'Irlanda (soprattutto le regioni meridionali e orientali) è tra le 30 regioni più gettonate dai turisti all'interno dell'Unione europea, e che la maggior parte degli abitanti di Dublino (93%) è soddisfatta della vita che conduce nella propria città, mentre il 64% è soddisfatto del proprio lavoro.

L'inglese è, insieme al gaelico, la lingua ufficiale. Se hai già dimestichezza con questa lingua, ricorda quindi che ripassare tutto quello che sai o eventualmente approfondire e fare un corso avanzato prima della partenza, può rendere più facile il trasferimento da tutti i punti di vista. Valuta di prendere anche una certificazione in lingua utile per valorizzare il tuo curriculum.

Potremmo riassumere i vantaggi di lavorare in Irlanda in questo modo:

  • più occasioni lavorative rispetto ad altri Stati europei;

  • stipendi più alti rispetto all'Italia;

  • tassazione più bassa;

  • burocrazia snella e semplice

Vediamo quali documenti sono necessari per partire e lavorare in Irlanda.

Lavorare in Irlanda: cosa serve prima di partire

L'Irlanda fa parte dell'Unione europea, quindi da cittadino italiano non hai bisogno di un permesso di soggiorno o di un visto che consenta l'entrata nello Stato o il trasferimento per lavoro. Per essere assunto in un'azienda dovrai essere in possesso del PPSN, il Personal Public Service Number che corrisponde al codice fiscale italiano. Lo rilascia il Social Welfare del Department of Social and Family Affairs, e per ottenerlo dovrai presentare questi documenti:

  • un documento di identità valido;

  • il certificato internazionale di nascita, che potrai richiedere presso il comune di nascita;

  • un documento che certifichi la tua residenza in Irlanda, anche temporanea, e quindi un contratto di locazione, una lettera di assunzione dall'azienda, o una bolletta a tuo nome.

Infine, oltre al codice fiscale irlandese, per lavorare in Irlanda dovrai aprire un conto corrente in una banca locale.

Leggi anche:

  • Come lavorare in Irlanda

  • Come lavorare a Dublino: principali settori e documenti necessari

I lavori più richiesti in Irlanda

In Irlanda hanno sede Google, Facebook, Twitter, Indeed e molte altre multinazionali spesso alla ricerca di talenti nel settore dei servizi. I principali hub in cui la richiesta di lavoro è più alta sono Cork e Dublino.

Tra i settori dove è più forte la domanda ci sono anche l'ambito sanitario, il settore finanziario, quello tecnologico-informatico e il settore legato alla cultura.

Leggi anche: Certificazioni Google: cosa sono e come ottenerle

Il settore sanitario e ospedaliero

In Irlanda sono presenti diverse aziende farmaceutiche che operano a livello globale. Non manca la richiesta di personale specializzato in ambito ospedaliero, nelle case di cura, negli ambulatori e in altri più specializzati.

Se ambisci a lavorare in una struttura sanitaria, ricorda che il titolo di studio italiano è valido anche in Irlanda, anche se per lavorare come infermiere o in generale nel settore sanitario come medico, devi ottenere un certificato di equipollenza che nel caso dell'Irlanda è rilasciato dal Quality and Qualifications Ireland.

Il settore finanziario

L'Irlanda è considerata uno dei migliori paesi dell'Europa occidentale in cui investire e si è classificata come seconda economia più competitiva dell'UE. Il settore finanziario è supportato inoltre dall'agenzia di esportazione nazionale Enterprise Ireland che sostiene lo sviluppo di imprese locali e start-up.

Leggi anche: Cos’è una startup e come avviarla

Il settore tecnologico-informatico

Sede di tante multinazionali, l'Irlanda è un Paese molto ambito da chi vuole lavorare in ambito informatico e/o tecnologico. Polo di innovazione a livello mondiale, nel mercato del lavoro irlandese non manca la richiesta di candidati con talento in ambito ingegneristico e legato alle professioni tecnologiche e digitali. Sono, per esempio, molto richieste figure professionali come quella dei programmatori e sviluppatori Java, ingegneri dell'automazione ed esperti in digital marketing.

Leggi anche:

  • Lavori del futuro: le figure più richieste

  • Cosa fa un ingegnere informatico e come diventarlo

  • Come ottenere una certificazione Java

  • Le 7 certificazioni informatiche più richieste

  • Competenze digitali: perché sono fondamentali

Università e mondo culturale

L'Irlanda ospita uno dei più prestigiosi college del mondo, il Trinity College di Dublino, nonché altre università rinomate sia a Dublino che a Cork, Galway e Limerick, rendendola meta ambita anche per chi ricerca una posizione in ambito accademico o in generale nel settore della formazione e della istruzione.

Leggi anche: Come diventare professore universitario

Lo stipendio medio in Irlanda: alcuni dati da sapere

Già dal 2013 l'Irlanda era considerata tra i primi 10 paesi con il salario minimo garantito più alto del mondo.

In Irlanda non esiste il TFR e i contributi pensionistici sono parzialmente a carico del dipendente, e in generale la pressione fiscale non è tra le più alte d'Europa.

Di seguito potrai vedere alcuni dati relativi allo stipendio medio in Irlanda.

Lo stipendio medio in Irlanda: settore informatico

In base ai settori in cui vi è più richiesta, facciamo una carrellata di professioni e il relativo stipendio medio in Irlanda.

Per quanto riguarda il settore tecnologico, sono tante le offerte di lavoro e per figure professionali diverse. Lo stipendio medio in Irlanda per un business analyst è di 47.130 € l'anno nell'area di Dublino, di poco superiore per uno sviluppatore Java, sui 48.000 € l'anno. L'importo annuale aumenta per un project manager a circa 66.000 € e sale di molto per uno sviluppatore di software, poiché si arriva ai 71.500 € di stipendio l'anno. Infine, lo stipendio medio in Irlanda per un IT manager è di circa 79.782 €. Il dato cambia in base agli anni di esperienza del professionista e al livello di anzianità. Lo stipendio dipende anche dal grado di responsabilità che ha in base al ruolo.

Lo stipendio medio in Irlanda: altri settori

In ambito sanitario, dovendo fare un confronto su quanto guadagna un infermiere in Italia e all'estero, ti lasciamo il dato dello stipendio irlandese per il ruolo da infermiere, che risulta di circa 43.500 € l'anno, ben diverso da quello di un medico, di 63.500 € l'anno. Se un insegnante guadagna 45.000 €, per il settore finanziario gli stipendi raggiungono cifre più alte. Un manager legato al rischio di impresa ha uno stipendio di circa 80.600 € e un esperto di compliance guadagna circa 79.000 € l'anno.

Organizza il tuo trasferimento con largo anticipo, scegli le multinazionali a cui vuoi inviare il curriculum, prepara una lettera di presentazione in lingua inglese. Inizia selezionando online le offerte di lavoro che reputi interessanti: serviti della nostra piattaforma per scovare gli annunci di lavoro che fanno al caso tuo. Ricerca nel footer del sito Indeed nel mondo e seleziona l'Irlanda per trovare tutte le ricerche di lavoro aperte.

Le retribuzioni indicate riflettono i dati riportati sui siti citati nel momento in cui questo articolo è stato redatto. Le cifre possono variare in base all'azienda, alla zona, all'esperienza e alla formazione dei candidati.

Si prega di notare che nessuna delle aziende, istituzioni o organizzazioni menzionate in questo articolo è associata a Indeed.

Articoli correlati:

  • Come scrivere un CV in inglese (con esempio)

  • Colloquio in inglese: come prepararsi e frasi utili

  • Esempio di colloquio telefonico in inglese

  • Certificazioni di inglese riconosciute

  • Certificazione C2 di inglese: quale scegliere

  • Lavorare con le lingue straniere

  • Come trovare lavoro all'estero, i nostri consigli

  • Stipendio medio ad Amsterdam per vari ruoli e settori

  • Qual è lo stipendio medio in Italia? Con esempi settore per settore



Articoli correlati

Trasferirsi a lavorare in Inghilterra dopo Brexit: cosa c'è da sapere

Esplora altri articoli