Che cosa fa il geriatra e cosa cura?

Di Team editoriale di Indeed

Pubblicato in data 15 agosto 2022

La Redazione Indeed, un team eterogeneo e di talento che include scrittori, ricercatori ed esperti del settore, dispone delle analisi e dei dati di Indeed necessari per fornire consigli utili durante il tuo percorso lavorativo.

Cosa fa il geriatra? Questo medico si occupa della cura e della prevenzione delle malattie che tipicamente colpiscono le persone anziane. Esistono, infatti, patologie più o meno specifiche causate dall'invecchiamento biologico che necessiterebbero della visita di vari specialisti; il o la geriatra evita al o alla paziente di rivolgersi, quindi, a più medici.

Nel seguente articolo cercheremo di offrirti una panoramica completa delle mansioni e responsabilità richieste a questa professione, illustrandoti, inoltre, alcune tra le malattie più comuni che richiedono l'assistenza di questa figura.

Chi è e che cosa fa il geriatra?

Il nome della branca della medicina chiamata "geriatria" deriva, come la maggior parte dei termini medici, dal greco antico e specificatamente dalla fusione dei termini géron, "anziano" e iatreia, "cura".

Questa specializzazione inizia a svilupparsi verso la metà del secolo scorso nei Paesi anglosassoni, in particolare nel Regno Unito e negli Stati Uniti d'America. Marjory Warren, considerata a livello mondiale la madre della geriatra moderna, in quegli anni fu la prima a specializzarsi in questo ramo della medicina.

La geriatria ha il compito di prendersi cura degli anziani, il cui corpo richiede cure specifiche. I o le pazienti che si rivolgono al o alla geriatra tendono a soffrire contemporaneamente di più malattie, da quelle croniche tipiche della terza età a possibili traumi fisici e/o psicologici, oltre che a possibili postumi di malattie passate. Occorre inoltre considerare che alcune patologie, essendo causate dal processo naturale di invecchiamento, sono irreversibili: in questi casi la cura è orientata al mantenimento di un livello di vita alto.

I geriatri hanno un'ottima conoscenza delle malattie comuni alla vecchiaia, siano esse di natura fisica o cognitiva. Durante una visita geriatrica, i medici sono tenuti ad effettuare una valutazione multidimensionale (VMD), che consiste nell'osservare attentamente:

  • lo stato di salute fisico e psicologico del paziente;

  • un'eventuale relazione tra varie malattie senili;

  • eventuali rischi delle interazioni tra trattamenti farmacologici.

Durante la visita vengono valutati anche gli aspetti emotivi dei pazienti e l'evidenziarsi di sintomi depressivi, di irascibilità o legati all'insonnia. I medici, con l'obiettivo di mantenere i propri pazienti autonomi il più a lungo possibile, hanno il compito di identificare l'eventuale presenza di patologie più gravi che possono nascondersi dietro a questi sintomi.

Il loro lavoro, quindi, consiste nel diagnosticare malattie e scegliere il processo di cura più adatto ai singoli pazienti, spesso in collaborazione con altri reparti medici come fisioterapia, cardiologia, neurologia e, in particolare, con il medico di base, con il o la quale scambia informazioni relative alla storia clinica degli assistiti e delle assistite. Oltre alle competenze mediche, per poter svolgere questa professione sono necessarie ottime capacità comunicative per motivare gli assistiti e le assistite a seguire le terapie e poter offrire il suo supporto a livello psicologico.

La procedura geriatrica

Per comprendere meglio cosa fa un o una geriatra, possiamo suddividere il suo lavoro in tre fasi essenziali:

  • raccolta dei dati;

  • colloquio con il o la paziente e visita;

  • stesura della relazione e prescrizione di un piano terapeutico.

Raccolta dei dati

Questa prima fase della procedura geriatrica è focalizzata principalmente sui seguenti aspetti:

  • anamnesi della storia clinica pregressa del o della paziente;

  • eventuale riscontro della familiarità per determinate patologie;

  • valutazione della terapia assunta al momento o in passato.

Colloquio col paziente e visita

Senza dubbio, la visita è un momento estremamente importante, che riflette l'esperienza e le conoscenze specifiche del medico. L'incontro con il o la paziente si svolge sulla base delle seguenti fasi:

  • individuazione degli obiettivi di cura, anche attraverso un confronto con il o la paziente;

  • effettuazione di un esame fisico e clinico (incluso quello cognitivo);

  • eventuale supporto psicologico.

Stesura della relazione e prescrizione di un piano terapeutico

In quest'ultima fase procedurale, il o la geriatra redige una relazione medica finale sulla base di una valutazione globale della persona e delle sue necessità assistenziali, riabilitative e psicologiche. Il dottore o la dottoressa provvederà a curare le malattie che necessitano di cure farmacologiche, indirizzando, all'occorrenza, il o la paziente verso altri specialisti.

Dove lavora il geriatra?

La figura del geriatra è molto richiesta nel nostro paese, a causa dell'elevata età demografica. È possibile farsi curare da questo tipo di medico sia all'interno di una struttura pubblica, ospedale o clinica, sia nell'ambito di strutture assistenziali private o studi gestiti da liberi professionisti.

Che cosa fa il geriatra: le malattie più comuni che cura il geriatra

Come spiegato poco sopra, le patologie di cui si occupa questo specialista sono quelle comuni tra gli anziani. Te le elenchiamo qui sotto, seguite anche da alcuni tra i problemi psico-sociali più frequenti:

  • osteoporosi;

  • incontinenza:

  • morbo di Parkinson;

  • artrite;

  • diabete;

  • Alzheimer;

  • ipertensione;

  • malattie cardiovascolari;

  • patologie cognitive;

  • difficoltà nelle interazioni sociali.

In conclusione, la professione del geriatra potrebbe essere paragonata a quella di un medico di base per la terza età. Per quanto riguarda le soft skills, si richiedono capacità relazionali e comunicative, oltre a competenze specifiche relative alla diagnosi e alla cura delle patologie tipiche delle persone anziane. Per i medici interessati a lavorare con questa fascia d'età, si tratta di una professione che merita sicuramente di essere considerata. Ci auguriamo che questo articolo su che cosa fa il geriatra ti sia stato d'aiuto e ti ricordiamo che puoi trovare altre informazioni interessanti all'interno della nostra guida alla carriera.

Articoli correlati:

  • Come diventare pediatra

  • Come diventare genetista medico

  • Come diventare dietologo


Articoli correlati

Come diventare medico di base

Esplora altri articoli