Come diventare Scrum Master

Di Team editoriale di Indeed

Aggiornato in data 12 settembre 2022

Pubblicato in data 13 settembre 2021

La Redazione Indeed, un team eterogeneo e di talento che include scrittori, ricercatori ed esperti del settore, dispone delle analisi e dei dati di Indeed necessari per fornire consigli utili durante il tuo percorso lavorativo.

Nelle organizzazioni si utilizzano sempre più spesso nuove modalità di approccio alla gestione dei progetti. Una di queste è quella Scrum, ovvero una delle più famose metodologie di sviluppo Agile.

Con essa, è cresciuta di pari passo la richiesta di Scrum Master, cioè quel professionista che aiuta il team di lavoro a raggiungere l'obiettivo. Ma come ci riesce? In questo articolo vedremo chi è lo Scrum Master, di cosa si occupa e dove ottenere una certificazione per svolgere questo lavoro.

Chi è lo Scrum Master?

Prima di arrivare alla definizione di Scrum Master, è importante capire cos'è lo Scrum e come funziona questo modello.

Il framework Scrum

La parola "scrum" deriva dal mondo del rugby.

Si riferisce al fatto che la palla non effettua solo movimenti in direzione dell'obiettivo, ma viene passata tra i diversi membri della squadra avanti e indietro, seguendo uno schema di gioco che consente loro di arrivare all'obiettivo più velocemente e in modo più efficiente.

Lo stesso principio viene applicato nello sviluppo di software. Lo Scrum è una metodologia di sviluppo Agile, che si basa su un forte lavoro di squadra e sulla flessibilità.

Non ci sono gerarchie, come invece accadeva nel tradizionale metodo Waterfall, "a cascata". Il framework Scrum fissa un risultato desiderato e stabilisce delle linee guida per raggiungerlo, attraverso continui e incrementali miglioramenti al progetto.

Ogni membro del team ha un ruolo e gestisce il proprio flusso di lavoro per arrivare all'obiettivo di squadra comune: completare lo sprint, o fase di lavoro, il più velocemente e nel miglior modo possibile. Una volta completato, il team si confronta e apporta i dovuti miglioramenti.

I vantaggi dello Scrum

Uno sviluppo così flessibile della componente del software, o dell'intero sistema software, è un grande vantaggio per tre motivi principali:

  • I tempi ridotti.

  • La migliore qualità del prodotto finale.

  • Per un fattore economico: lo Scrum consente di implementare modifiche senza incorrere in spese extra.

Non sorprende quindi che le aziende utilizzino sempre di più questo tipo di metodologia Agile e che ricerchino sempre più spesso un professionista che si occupi dell'implementazione di tale modello nel team.

La figura dello Scrum Master

Nello Scrum team non ci sono più le tradizionali gerarchie, ma dei ruoli ben specifici che collaborano al raggiungimento degli obiettivi.

I membri del team di sviluppo si suddividono le responsabilità, lavorano in modo autogestito, si confrontano regolarmente con i colleghi sui progressi del progetto e decidono insieme come proseguire.

Non esiste più quindi la classica figura del project manager e si fa spazio quella dello Scrum Master, una via di mezzo tra il manager e il semplice team member.

Come diventare Scrum Master: cosa fa lo Scrum Master?

È una figura di riferimento che assume il ruolo di guida nell'aiutare il team di sviluppo Agile a raggiungere i nuovi obiettivi.

Come principali mansioni, lo Scrum Master:

  • Gestisce le fasi di confronto e discussione del team.

  • Elimina gli ostacoli.

  • Protegge il team dalle distrazioni provenienti dall'esterno. Il focus dev'essere sempre l'obiettivo.

  • Si assicura che i membri del team comprendano a fondo il framework Scrum e lo mettano in pratica.

  • Garantisce una buona relazione tra il team di sviluppo e il product owner.

Come diventare Scrum Master: requisiti

Non sono richiesti particolari requisiti per diventare Scrum Master, se non l'approfondita conoscenza della metodologia Agile, e in particolar modo del framework Scrum, oltre alla capacità di trasmettere e far assimilare tale conoscenza al proprio team.

Puoi acquisire queste competenze anche in autonomia, ma finiresti per elencarle nel CV senza una corrispondente qualifica che le convalidi.

Il miglior modo per fare la differenza tra i tanti candidati è quello di ottenere una certificazione come Scrum Master. È un'esigenza nata negli ultimi anni, per rispondere alla crescente richiesta di professionisti realmente competenti in questo ambito relativamente nuovo.

La certificazione Scrum Master

Esistono diverse organizzazioni indipendenti che offrono percorsi formativi per diventare Scrum Master certificati.

Ognuna di esse ha sviluppato un proprio schema formativo di certificazione, pur restando allineate alla Guida Scrum ufficiale, redatta dagli ideatori di Scrum: Ken Schwaber e Jeff Sutherland.

Una certificazione ti permetterà di dimostrare ufficialmente le tue abilità e ti consentirà di distinguerti agli occhi del datore di lavoro.

Vediamo quali sono le organizzazioni che rilasciano le certificazioni più riconosciute nel settore.

Leggi anche: Certificazione di Scrum Master: tipologie PMI-ACP, CSM e PSM

Scrum Alliance

È un'organizzazione no-profit, che vanta oltre un milione di certificazioni in tutto il mondo.

Offre diversi percorsi di formazione, tra cui 9 livelli di certificazione Scrum e altre certificazioni, per proprietari e sviluppatori di prodotti, e per diventare trainer qualificati.

Il corso introduttivo per ottenere la certificazione di Certified Scrum Master (CSM) offre una formazione di base. Ecco le informazioni principali:

  • Il corso dura 16 ore.

  • Bisogna superare un test finale di 50 domande, in 60 minuti. Bisogna rispondere correttamente ad almeno 37 domande, ovvero il 74% del totale.

  • Una volta superato il test, si deve creare un profilo su Scrum Alliance e accettare il contratto di licenza CSM.

  • I costi variano in media tra i 600 e i 1300 euro. Dipende soprattutto dalla preparazione e popolarità dell'istruttore. Tale importo dà diritto a due tentativi di sostenere il test finale.

  • La certificazione va rinnovata ogni due anni, al costo di 100 $. Per procedere al rinnovo è inoltre necessario aver guadagnato 20 SEU (Scrum Education Unit), una sorta di crediti formativi che indicano le ore di formazione continua accumulate durante il periodo dei due anni.

Scrum.org

I professionisti certificati da questa organizzazione superano i 550.000 in tutto il mondo. I percorsi formativi hanno una struttura simile a quella di Scrum Alliance. I corsi sono tanti e rispondono a ogni esigenza. In particolare, Scrum.org offre tre livelli di certificazione Professional Scrum Master (PSM). Per ottenere la prima certificazione, la PSM I, ecco alcune informazioni utili:

  • Non è obbligatorio seguire uno dei corsi, anche se fortemente consigliato, data la difficoltà dell'esame.

  • Dovrai iscriverti e acquistare l'assessment. Riceverai un'e-mail con una password che non scadrà finché non farai il test.

  • L'esame consiste in 80 domande a cui rispondere in 60 minuti. È necessario rispondere correttamente ad almeno 68 domande, cioè l'85% del totale, per superare il test.

  • L'esame costa 150 $ per ogni tentativo.

  • Le certificazioni Scrum.org non necessitano di rinnovo.

Project Management Institute

Si tratta del più grande istituto di project management al mondo.

Presso il PMI è possibile ottenere, tra le altre, la certificazione di Agile Certified Practitioner (PMI-ACP).

Non si tratta di una qualifica specifica per lo Scrum Master, ma dimostra che chi la possiede ha un'ottima conoscenza delle principali metodologie Agile, come Scrum, Kanban, Lean, extreme programming (XP) e test-driven development (TDD). Perciò è una certificazione popolare e riconosciuta all'interno della comunità Scrum.

Ecco alcune informazioni utili:

  • A differenza delle altre, questa certificazione richiede una formazione nelle pratiche Agile (21 ore) e una precedente esperienza. In particolare è richiesta un'esperienza generale nei progetti di 12 mesi, più 8 mesi nei soli progetti Agile.

  • Il test consiste in 120 domande a risposta multipla, da completare in tre ore. Bisogna dare un minimo di 100 risposte corrette per superare la prova.

  • Una volta ottenuta la certificazione, per rinnovarla bisogna guadagnare 30 PDU (Professional Development Units) ogni tre anni e pagare una quota di rinnovo.

  • Il costo dell'esame è di 435 $ per i membri e di 495 $ per chi non è membro dell'istituto.

Leggi anche: Cos'è e come ottenere la certificazione Agile PMI

Come anticipato, quelli elencati sono solo alcuni degli istituti che offrono una certificazione adatta a svolgere la professione di Scrum Master, ma puoi trovarne altri e scegliere quello che fa più al caso tuo.

E se ti stai chiedendo se vale la pena investire per ottenere un certificato, tieni presente che lo stipendio di uno Scrum Master in Italia ammonta in media a 22.504 € all'anno. La risposta quindi è sì, ne vale la pena.

Ora che hai tutte le informazioni, puoi iniziare la tua formazione e diventare ufficialmente Scrum Master.

Le retribuzioni indicate riflettono i dati riportati su Indeed Stipendi nel momento in cui questo articolo è stato redatto.

Articoli correlati:

  • Cosa fa il project manager e come diventarlo

  • Quanto guadagna un project manager

  • Tecniche di Project Management

  • Service delivery manager: cosa fa e come diventarlo

  • Lettera di presentazione per project manager: guida ed esempio

  • Come diventare consulente del lavoro


Articoli correlati

Come diventare web designer

Esplora altri articoli