Ultimo aggiornamento: 31 gennaio 2024

Ambito di applicabilità

La presente pagina e le norme, procedure e informazioni in essa contenute sono destinate solo agli utenti residenti nell’Unione europea (UE), riguardano esclusivamente le operazioni di Indeed nell’UE e non si applicano agli utenti che risiedono in altre parti del mondo. 

Informazioni sui destinatari attivi mensili del servizio di Indeed all’interno dell’UE 

Dichiarazione basata sui dati: circa 40,5 milioni di destinatari attivi mensili medi del servizio di Indeed Ireland Operations Limited nell’UE

Fonte: dati interni di Indeed, luglio – dicembre 2023

Metodologia utilizzata per la creazione del report 

Nell’ambito del calcolo approssimativo dei destinatari attivi mensili medi del servizio di Indeed Ireland Operations Limited nell’UE, è stato utilizzato il dato relativo ai visitatori unici per gli utenti nell’UE, che è stato poi deduplicato per gli utenti che hanno eseguito l’accesso su più dispositivi. In questo contesto, con “Servizio di Indeed Ireland Operations Limited” si intendono i siti web di Indeed, SimplyHired e Gigajob. Non sono inclusi gli annunci di Soci API estratti da Indeed o altri siti che si connettono alle API di Indeed per acquisire annunci da mostrare ai propri utenti. Per calcolare la media, è stata utilizzata una media variabile semplice su un periodo di sei mesi compreso tra il (1° luglio 2023 – 31 dicembre 2023).

Comunicazioni commerciali

In conformità con i Termini di Servizio di Indeed, le comunicazioni commerciali sono proibite sul sito di Indeed. Se si desidera dichiarare che il contenuto fornito a Indeed costituisce o contiene comunicazioni commerciali, è possibile farlo qui. Qualsiasi contenuto identificato dall’utente come comunicazione commerciale può essere rimosso dal sito di Indeed senza preavviso. 

Report sulla trasparenza

Indeed fornisce aggiornamenti regolari sulla trasparenza, illustrando le misure intraprese per salvaguardare la propria community, l’approccio adottato nell’affrontare le richieste riguardanti i dati dei membri e informazioni sulle procedure di moderazione seguite. 

Entro febbraio 2025, Indeed divulgherà il primo Report sulla trasparenza dedicato al Digital Services Act (Legge sui servizi digitali). Per informazioni esaustive sull’impegno di Indeed nei confronti della trasparenza, consultare il più recente Report sulla trasparenza.

Meccanismo di notifica e intervento relativo ai contenuti illegali

Gli utenti possono segnalare a Indeed contenuti che sospettano essere illegali tramite il Portale di segnalazione per la sicurezza online disponibile qui.  I moderatori Indeed esaminano ciascun invio integralmente e informano l’utente che ha segnalato il contenuto in merito alla decisione di Indeed in relazione al suddetto. Gli utenti che hanno segnalato contenuti avranno la possibilità di contestare la decisione di Indeed. 

Meccanismi di gestione dei reclami

Gli utenti non soddisfatti di una decisione presa da Indeed in risposta a una segnalazione di contenuti che sospettano essere illegali tramite il Portale di segnalazione per la sicurezza online oppure di una decisione presa da Indeed al fine di limitare, rimuovere o disabilitare l’accesso a determinati contenuti, sospendere o terminare un servizio, sospendere o terminare un account, possono inviare un reclamo. Il periodo di sei mesi inizia il giorno in cui si informa l’utente della decisione. Indeed richiede agli utenti di includere le seguenti informazioni nel proprio modulo di reclamo: l’indirizzo email, il numero di riferimento e i motivi specifici alla base del reclamo, tra cui la ragione per cui l’utente non è d’accordo con la decisione presa da Indeed. 

Risoluzione delle controversie extragiudiziali

Come descritto nell’articolo 21 del Digital Services Act, la risoluzione delle controversie extragiudiziali sarà in capo a organi indipendenti dotati dell’autorità per esaminare i problemi portati alla loro attenzione. Il Digital Services Act richiede che ogni Stato membro stabilisca un organo addetto alla risoluzione delle controversie extragiudiziali. 

All’ultima data di pubblicazione della presente pagina, non sono stati stabiliti organi addetti alla risoluzione delle controversie extragiudiziali. 

Meccanismi di moderazione dei contenuti

Il team Trust & Safety di Indeed si impegna a proteggere gli utenti in cerca di lavoro e i datori di lavoro da casi di frode e violazioni della qualità implementando sistemi automatici e manuali per identificare e rimuovere account fraudolenti e contenuti generati dagli utenti che non rispettano le norme e i Termini di Servizio di Indeed. Indeed definisce fraudolenti gli account o gli annunci di lavoro che prendono di mira chi cerca o chi offre lavoro tramite azioni dannose o attività illecite.  Qui sono disponibili informazioni su tutte le norme di Indeed. 

Indeed ha messo in atto regole per la segnalazione automatica di account potenzialmente problematici affinché siano sottoposti a revisione da parte dei propri moderatori; inoltre, il team Trust & Safety di Indeed utilizza in modo proattivo vari strumenti e competenze specialistiche per identificare manualmente gli account che potrebbero passare inosservati al sistema automatico. 

Gli utenti possono inoltre segnalare account potenzialmente fraudolenti e tutti gli altri contenuti generati dagli utenti sulla piattaforma, compresi gli annunci di lavoro, i contenuti delle Pagine Aziendali e i messaggi.  Tali segnalazioni vengono esaminate da moderatori esperti.

Indeed agisce inoltre nell’interesse degli utenti in cerca di lavoro, impegnandosi a garantire la massima qualità possibile degli annunci pubblicati sul proprio sito. Per essere idonei alla visibilità sul sito, gli annunci devono offrire posizioni di lavoro aperte (non opportunità di formazione, posizioni scadute, ecc.), fornire una descrizione dettagliata e accurata della posizione ed essere privi di contenuti volgari o illeciti, oltre a soddisfare gli altri criteri delineati di seguito.

Come nel caso degli account fraudolenti, Indeed ha implementato dei trigger per la segnalazione automatica dei contenuti generati dagli utenti che potrebbero non soddisfare le proprie norme e i propri standard, affinché vengano sottoposti a moderazione manuale. Se un annuncio non rispetta tali standard e può essere modificato, Indeed invierà un feedback al datore di lavoro e suggerirà di visitare il Supporto Aziende al fine di correggere gli errori. Inoltre, gli utenti possono segnalare le posizioni che ritengono problematiche tramite il link Segnala annuncio situato in fondo agli annunci di lavoro. Indeed utilizza tali segnalazioni al fine di migliorare continuamente l’applicazione delle proprie norme.

Il team di moderazione di Indeed è composto da più di 1.000 fornitori partner e da un solido team di oltre 120 professionisti in ambito Trust & Safety.  I moderatori di Indeed, che risiedono in 12 Paesi diversi, offrono supporto a clienti e utenti in cerca di lavoro in 27 lingue e tramite 186 flussi di lavoro univoci all’interno dei sistemi di Indeed.  Tali analisti e fornitori partner seguono una formazione rigorosa e specializzata sia prima di iniziare a lavorare sia continuativamente sul posto di lavoro, in modo da mantenere l’integrità dei sistemi di Indeed e proteggere gli utenti durante ogni passaggio del processo di recruiting. 

Come contattare Indeed 

Utenti 

Indeed ha designato un referente per i datori di lavoro e uno per gli utenti in cerca di lavoro. Gli utenti in cerca di lavoro possono contattare il Centro di supporto utenti. I datori di lavoro possono contattare Indeed tramite il Supporto Aziende

Se si risiede nell’UE e si desidera segnalare contenuti che si sospettano essere illegali, effettuare una segnalazione tramite il Portale di segnalazione per la sicurezza online di Indeed. 

Forze dell’ordine 

Le forze dell’ordine e le autorità giudiziarie o amministrative che desiderino presentare un’ordinanza per agire nei confronti di contenuti illegali ai sensi dell’articolo 9 del Digital Services Act, possono contattare Indeed tramite il Portale per le richieste da parte delle forze dell’ordine. Assicurarsi che tutte le richieste soddisfino i requisiti di cui all’articolo 9(2) del Digital Services Act.

Le forze dell’ordine e le autorità giudiziarie o amministrative che desiderino presentare un’ordinanza per fornire informazioni ai sensi dell’articolo 10 del Digital Services Act, possono contattare Indeed tramite il Portale per le richieste da parte delle forze dell’ordine. Assicurarsi che tutte le richieste soddisfino i requisiti di cui all’articolo 10(2) del Digital Services Act. 

Per ulteriori informazioni e istruzioni su come inviare una richiesta di dati degli utenti, consultare la Guida alla richiesta di dati Indeed da parte delle forze dell’ordine/del governo. Rispondiamo alle richieste di informazioni sugli utenti dopo aver ricevuto una richiesta legale valida e circostanziata.

Quando le informazioni sono state riviste e la richiesta è pronta per essere inviata, contattare Indeed tramite il Portale per le richieste da parte delle forze dell’ordine fornendo tutta la documentazione pertinente. La richiesta verrà inviata al team Law Enforcement Response di Indeed affinché possa esaminarla. 

Commissione europea 

L’unico referente ai fini di comunicazioni dirette con la Commissione europea, le autorità degli Stati membri e lo European Board for Digital Services è DSA-POC-Authorities@indeed.zendesk.com.   

L’inglese è la lingua preferibile per le comunicazioni con tale referente. Includere il proprio nome completo e il nome dell’autorità con sede nell’UE per conto della quale si sta contattando Indeed. L’indirizzo email da cui si scrive deve essere associato all’autorità con sede nell’UE pertinente. 

Il summenzionato referente è dedicato alle interazioni con le autorità elencate sopra e Indeed non risponderà a nessun’altra email inviata a tale referente.